Tre giovani brindisini in stage con la Pro Vercelli
4 maggio 2018
GRANDE SUCCESSO PER LA PRIMA EDIZIONE DEL TORNEO NAZIONALE “TARANTO CITTÀ DEI DUE MARI”
5 maggio 2018

La Soccer Dream 2000 Parabita, dopo aver vinto il campionato di Terza Categoria Maglie, i ragazzi della Juniores di mister Ernesto Chevanton, si sono guadagnati l’accesso alla finalissima regionale grazie al successo ottenuto sul Brindisi per 4-0 all’Heffort Stadium.

Ieri i baby terribili parabitani sono riusciti ad aggiudicarsi anche il titolo regionale rifilando, sul neutro di Fasano, un secco 2-0 ai pari età del Barletta grazie alle reti del capocannoniere Porcino, nel primo tempo, e di Stefanelli, nella ripresa.

Una vittoria che non è stata mai in discussione e che sarebbe potuta essere ancor più rotonda se Porcino nei primissimi minuti non si fosse fatto ipnotizzare dal provvidenziale intervento di Capossele che si è dimostrato elemento di grande valore e dal futuro roseo. Molto vivace anche l’attaccante barese D’Aloiso il quale si è reso più volte pericoloso colpendo anche una traversa ed esaltando i riflessi dell’estremo difensore parabitano Bove il quale gli ha sbarrato più volte la strada.

Con questa vittoria i ragazzi di mister Chevanton accedono alla fase nazionale che si terrà a Roma risultando essere la prima scuola calcio a conquistare un trofeo così prestigioso.

Un plauso particolare va fatto ad entrambe le squadre che durante la partita hanno avuto un atteggiamento molto corretto e rispettoso, lottando su ogni pallone sempre in maniera corretta. A fine partita molti calciatori del Parabita sono andati a consolare i loro rivali in lacrime dimostrando una grande sensibilità e maturità che nel calcio di oggi, fatto troppo spesso di marchette, non è sempre scontato vedere.

Servizio di Danilo Sandalo

Fonte: Dilettanti Puglia 24

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *