“Scuola Sport e Disabilità”. Parte il progetto in cento scuole pugliesi.
9 maggio 2018
Serie A, Costacurta: “Seconde squadre in Lega Pro dalla prossima stagione”.
10 maggio 2018

Un mese in più. Tanto durerà il campionato di Serie C per le squadre che arriveranno fino in fondo ai play off. Finalmente, dopo sei campionati, il Lecce è riuscito ad evitare il percorso più lungo e supplementare per arrivare alla Serie B conquistando la promozione diretta. E guadagnando tempo su una programmazione che aprirà scenari neppure immaginati fin quando si è stati costretti a navigare nel burrascoso mare di Serie C. Si entra in altre sfere e questo darà sicuramente un altro peso anche alle casse societarie che potranno investire parte dell’introito derivante dagli attesi diritti TV al settore giovanile che nel corso degli anni può permettere la crescita di giovani nel proprio settore giovanile e diventare pure interessanti plusvalenze se si presenterà la possibilità di regalare loro l’occasione di misurarsi nei top club come accaduto in passato per molti giovani cresciuti nel vivaio giallorosso.
Il settore giovanile è uno dei primi punti di cui la dirigenza discuterà in questi giorni. Molta attenzione sarà data al campionato Primavera, ma in generale all’intero settore giovanile che avrà un nuovo centro dove saranno svolte tutte le attività sportive.
E si trova in zona Castromediano, nei pressi del grande magazzino Bricoman. Da definire pure tutti i quadri tecnici delle varie formazioni giovanili.
Se la dirigenza può mettersi già al lavoro per programmare il nuovo campionato di Serie B, la squadra giallorossa chiuderà la stagione cercando di portare a casa la Supercoppa di Serie C. Sabato è in programma la prima sfida del triangolare che vedrà sfidarsi le vincitrici dei tre gironi, Lecce, Padova e Livorno. Nella prima partita si incroceranno Padova e Livorno in casa dei veneti.
La perdente affronterà il Lecce al Via del Mare sabato 19 maggio. In caso di parità la sfidante dei giallorossi sarà la squadra che ha giocato in casa la prima partita. Il Lecce, in attesa di conoscere la prima sfidante di Supercoppa, si gode qualche giorno di vacanza dopo l’allenamento di lunedì.la preparazione riprenderà sabato pomeriggio. Il tecnico giallorosso Liverani per la prima sfida di Supercoppa dovrà rinunciare al centrocampista Armellino che, ammonito a Monopoli, è stato squalificato. L’allenatore giallorosso Liverani sicuramente potrà contare sul recupero di Lepore. Riavrà certamente Cosenza: a Monopoli il difensore calabrese ha scontato il turno di squalifica. Da valutare le condizioni di Tsonev, assente da diverse settimane per infortunio. Stagione finita, invece, per Pacilli ed è out anche Torromino il quale, infortunato, rescisse il contratto per fare spazio proprio a Pacilli.

Fonte: Redazione Tele Rama News.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *