Serie A, Costacurta: “Seconde squadre in Lega Pro dalla prossima stagione”.
10 maggio 2018
Tutto ha un prezzo, anche nel calcio: vuoi giocare in prima squadra? Devi pagare!
12 maggio 2018

Dopo solo un anno di Terza Categoria la Polisportiva Neviano è riuscita a centrare la promozione in Seconda

La Polisportiva Neviano continua a collezionare successi e a regalare emozioni. Nata appena tre anni fa con il solo settore giovanile, quest’anno la società era riuscita ad iscriversi per il primo anno al campionato di Terza Categoria Maglie. Lo aveva fatto con l’intento di far divertire i ragazzi, permettere loro di confrontarsi con realtà d’esperienza, creare una grande famiglia unita dalla passione e dall’amore per lo sport. «Non ci poniamo limiti o traguardi specifici», aveva dichiarato ad inizio stagione il vicepresidente Antonio Mastore. Ma nessuno si sarebbe mai aspettato quello che poi è successo: dopo un campionato giocato sempre con grinta, cuore e passione, costantemente tra i primi posti della classifica, la Polisportiva Neviano è riuscita ad accedere ai playoff e addirittura a vincerli, conquistando, dopo solo un anno di permanenza in Terza Categoria, la promozione in Seconda. Erano oltre dieci anni che la Neviano calcistica mancava da questo campionato.

Oltremodo soddisfatto ed ancora emozionato per il traguardo raggiunto è lo stesso vicepresidente Mastore, che ci racconta: «Le soddisfazioni che mi sta dando questa squadra sono indescrivibili. Per una società così giovane come la nostra, nata solo nel 2015 e fatta quasi completamente da ragazzi giovanissimi, questa promozione rappresenta qualcosa di magico. All’inizio di questa stagione avevamo sicuramente delle buone aspettative perché il gruppo che avevamo messo insieme era unito e determinato. Avevamo portato il 70% dei ragazzi della Juniores e aggiunto qualche innesto nevianese d’esperienza. In più, da gennaio, approfittando del progetto comunale in collaborazione con la cooperativa “Rinascita” abbiamo anche integrato in rosa tre ragazzi africani, che si sono integrati perfettamente e hanno dato il loro importante contribuito per la nostra squadra. Le buone premesse quindi c’erano, ma la realtà ha superato le aspettative».

Riguardo la stagione appena trascorsa sottolinea: «Abbiamo sempre affrontato gli incontri con grande concentrazione ma anche con assoluto spirito conviviale. Siamo come una grande famiglia: circa ogni quindici giorni ci ritrovavamo tutti noi dello staff, i ragazzi e le loro famiglie per una grigliata tutti insieme. Ridendo e scherzando però notavamo anche che i risultati arrivavano ed erano quasi sempre positivi, ed in men che non si dica ci siamo ritrovati ai playoff, che per tutti noi erano già una vittoria immensa, un traguardo raggiunto. Poi è successo qualcosa di davvero magico: tutta l’euforia e tutto l’entusiasmo con cui abbiamo affrontato semifinale e finale ci ha ripagato: abbiamo splendidamente vinto i playoff e ora siamo in Seconda Categoria. Inutile dire che siamo felicissimi, sia per noi che per la nostra città: erano oltre dieci anni infatti che questa categoria mancava a Neviano. E ci fa piacere essere riusciti ad approdarci con il nome di Polisportiva Neviano, storica e vincente associazione calcistica nevianese che abbiamo voluto riportare alla luce».

Ed ora si guarda già al futuro: «Dopo la grandissima festa per la promozione, che ci ha regalato emozioni indescrivibili, stiamo già pensando alla prossima stagione. Stiamo contattando gente nuova e abbiamo già ricevuto la disponibilità di ragazzi del luogo che vedendo i bei risultati della squadra hanno manifestato la volontà di unirsi al nostro gruppo. Speriamo che questo sogno continui anche il prossimo anno e negli anni a venire, noi ce la metteremo tutta».

Servizio di Silvia Resta

Redazione DP24 e Giovanissimi del Salento

Pubblicato da Valentina Gatto

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *