A Copertino nasce la squadra dei rifugiati Rinascita Refugees.
28 giugno 2018
Una luce oltre il doping così rinascono gli atleti.
28 giugno 2018

In merito alla questione stipendi in nero relativa al Foggia, il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha voluto precisare tramite la propria pagina Facebook: “Ieri alcune testate hanno riportato in maniera parziale il mio pensiero sulla questione Foggia, e quindi ho bisogno di fare alcune precisazioni. Io ho innanzitutto detto (a seguito di una specifica domanda), nel corso di un convegno sul fair play finanziario nel calcio, che il mio auspicio è il Foggia chiarisca la sua posizione e quindi conservi la categoria. Inoltre ho aggiunto che il Lecce NON ha intenzione di partecipare come controinteressato al processo sportivo in corso, come invece ha deciso di fare l’Entella, ed anzi si asterra’ da qualsivoglia iniziativa processuale finalizzata a danneggiare sul piano sportivo il Foggia. Ed ho concluso, ed questa la parte riportata su alcuni giornali, che in caso di eventuale accertamento definitivo da parte del giudice sportivo dell’illecito contestato avrei l’obbligo morale di chiedere un risarcimento del danno subito dalla mia società nella stagione 2016-2017. Tutto qui, senza alcuna polemica”.
Fonte: Tuttomercatoweb.com

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *