Taranto, D’Agostino ancora a parte
3 agosto 2018
La “fabbrica degli spostati”, l’illusione dell’eternità calcistica
4 agosto 2018

Dopo 10 giorni di preparazione al Giovanni Paolo II di Leverano, il Nardò si trasferisce a Polla, in provincia di Salerno, per la seconda parte del ritiro.

Mister Roberto Taurino, prima di partire, ha rilasciato un’intervista al canale YouTube dei granata: “In questi giorni abbiamo lavorato duro com’è giusto che sia in questa fase. Abbiamo iniziato a mettere benzina nelle gambe, ma c’è ancora tanto da lavorare. Tutti i giocatori a disposizione hanno dimostrato fin qui grande disponibilità, grazie anche al contributo di coloro che sono stati confermati rispetto all’anno scorso e che già conoscevano le linee guida dei nostri allenamenti. In città si respira una certa aspettativa. Speriamo di conquistare subito il nostro pubblico, dando ogni domenica il massimo per portare sul campo l’intensità e l’impegno che i nostri tifosi si aspettano. Certo, rispetto alla stagione scorsa i valori si alzeranno vista la presenza di piazze importanti che possono investire sul mercato diversi milioni di euro. La squadra al completo per il 90%, sono in contatto costante con il direttore e sappiamo che mancano due pedine per definire ogni tassello”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *