Al via la prevendita per Pomigliano-Taranto.
13 dicembre 2018
D’Angelo nuovo giocatore del Brindisi
14 dicembre 2018

Momento d’oro per la grande famiglia della Polisportiva Neviano che pur militando solo da poche settimane in Seconda Categoria pugliese sembra già dominare il campionato, avendo raggiunto il record di dieci vittorie su dieci incontri e trovandosi attualmente al primo posto in classifica con 19 goal fatti e 4 subiti di fatto la migliore difesa del campionato.

La ricetta vincente sembra essere l’entusiasmo della società, che fin dall’inizio si considera una vera e propria famiglia. Sentimento che pian piano ha iniziato a coinvolgere anche i tifosi, che dopo anni hanno ricominciato a riempire gli spalti e a seguire la squadra anche in trasferta.

In esclusiva per DilettantiPuglia24 ed in concessione a Giovanissimi del Salento.com il commento entusiasta ed orgoglioso del vicepresidente Antonio Mastore:

Quello che riesce a fare questa squadra è qualcosa di inimmaginabile, soprattutto considerando da dove siamo partiti. Dall’oratorio alla Seconda Categoria in soli due anni e ora al secondo posto in classica, con una partita da recuperare e con solo quattro gol subiti, record che ci fa attualmente essere la difesa migliore del campionato. Per come avevamo pensato e costruito la squadra, confermando i giocatori dello scorso anno e aggiungendo solo pochi innesti, con l’unico obiettivo di divertirci e di provare a salvarci tranquillamente, il risultato attuale è davvero sorprendente.

La cosa di cui sono orgoglio inoltre è di aver riportato l’entusiasmo per questo sport anche nel nostro paese, cosa che non succedeva da tanti anni. Da poche decine che ci seguivano lo scorso anno, siamo ora arrivati ad oltre trecento persone, che ci seguono in casa ma anche in trasferta.

La ricetta per tutto ciò sono sempre più convinto sia l’esserci sempre sentiti come una grande famiglia: nel nostro gruppo siamo tutti presidenti, tutti capitani, tutti magazzinieri, tutti custodi del campo: è questa la nostra forza. Qualsiasi discorso e decisione da prendere è sempre fatto insieme, coinvolgendo in tutto anche i ragazzi. Sono convinto che tutto ciò crea un entusiasmo ed un senso di appartenenza alla maglia unico, ed è con questa consapevolezza che affrontiamo ogni domenica le gare e che continueremo a farlo per il resto del campionato, sperando di continuare sempre così.

Servizio di Silvia Resta Direttrice Responsabile di DP24 e collaboratrice di Giovanissimi del Salento.com

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *