TARANTO FC: I CONVOCATI PER LA GARA ESTERNA CONTRO IL GRUMENTUM.
21 settembre 2019
A.C. Nardò: Firma Antonio Natalucci!
22 settembre 2019

– Con che spirito affronterete questa seconda trasferta dopo la sconfitta di mercoledì a Cerignola?

“Con lo stesso spirito delle altre partite. E’ vero che abbiamo perso ma abbiamo disputato una buona gara e abbiamo la voglia di rifarci”.

– Che Andria ti aspetti, considerando che è reduce da una sconfitta e un pareggio?

“Al di là dei risultati, l’Andria è una squadra di buona qualità con una società di tradizione. Mi aspetto un avversario aggressivo e che si giocherà tutte le proprie carte per metterci in difficoltà. Come ovviamente cercheremo di fare noi”.

– Tatticamente sarà il solito Casarano?

“Non c’è necessità di cambiare, veniamo fuori da buone prestazioni ma abbiamo raccolto meno di quanto meritassimo pur sapendo, da neo-promossa, di non avere un calendario agevole. Dispiace solo essere stati fermi la prima giornata per poi affrontare tre partite in una settimana. Ma non c’è la controprova: forse giocando con il Cerignola nella prima domenica di settembre, avremmo fatto peggio”.

– Cosa chiedi alla squadra?

“Di finalizzare di più, di essere più determinati in fase conclusiva. Ci sono momenti della stagione in cui non si raccoglie per quanto semini e probabilmente questo è uno di quei momenti. Ma i ragazzi devono essere tranquilli e avere fiducia nei loro mezzi che sono notevoli perché sono calciatori di prim’ordine. Sono contento della loro applicazione durante gli allenamenti. La speranza è qualche situazione di gioco possa essere a noi favorevole”.

Probabile formazione: Guarnieri, Mattera, D’Aiello, Girasole, Versienti, Santagata, Cappilli, Giacomarro, Mincica, Tiscione, Olcese.

Indisponibili: Feola, Ielo e Iannone.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *