IL CALCIO PER LA LEGALITÀ IN RICORDO DI MARIO CERCIELLO REGA.
25 settembre 2019
Petriccione imposta, Gabriel para, Mancosu segna. Spal-Lecce 1-3: le pagelle.
26 settembre 2019

I lavori del concorso entrano nel vivo. Dopo il saluto istituzionale del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ai delegati arrivati da tutto il mondo, sono stati infatti nominati i Presidenti di Giuria per il concorso radiofonico, televisivo, web, per il Premio Speciale in onore del Presidente della Repubblica Italiana, per il Premio Speciale Cross-Piattaforma, per il Premio Speciale Giuria degli Studenti e per il Premio Speciale Signis della 71ª edizione del Prix Italia, a Roma dal 23 al 27 settembre.
Per due giorni i giurati saranno impegnati ad ascoltare e visionare i programmi finalisti per ogni singola categoria.
La Cerimonia di Premiazione si terrà venerdì 27 settembre a partire dalle 15.
Concorso radiofonico: per la sezione Musica è stato eletto Silvain GIRE (ARTE Radio/ARTE France, Francia), per il Drama Jonquil PANTING (BBC, Regno Unito), per il Documentario e Reportage Kaj FÄRM (YLE, Finlandia).
Concorso televisivo: per la sezione Performing Arts è stata nominata Ana Maria BORDAS (RTVE, Spagna), per la Fiction Mylene VERDURMEN (NPO, Paesi Bassi), per il Documentario Gregory CATELLA (SRG SSR, Svizzera).
Concorso web: per entrambe le categorie Fiction ed Entertainment è stata eletta Wies VAN DIEPENBEEK (NPO, Paesi Bassi).
Infine, per il Premio Speciale in onore del Presidente della Repubblica Italiana è stato eletto Flavio DE BERNARDINIS (Centro Sperimentale di Cinematografia), per il Premio Speciale Cross-Piattaforma Anandana KAPUR (produttrice indipendente, India), per il Premio Speciale Giuria degli Studenti Helia SHIRJAFARI (Università Roma Tre), mentre per il Premio Speciale Signis è stata scelta Mariachiara MARTINA.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *