Casarano Calcio: dichiarazioni di Mister De Candia a proposito della gara con il Team Altamura.
27 ottobre 2019
SETTORE GIOVANILE | JUNIORES NAZIONALI: FRANCAVILLA-BRINDISI 2-0.
27 ottobre 2019

Danilo Sandalo

Forse era destino ma il primo punto conquistato in casa in questo campionato dal Lecce di Liverani arriva proprio contro i campioni d’ Italia della Juventus. Bianconeri spreconi e presuntuosi, giallorossi cinici e determinati che mettono il cuore oltre l’ ostacolo e conquistano un punto che nell’ economia dell’ intero torneo potrebbe vale oro.

Lecce

Gabriel 7
Meccariello 6,5 (72′ Rispoli 6 )
Rossettini 6,5
Lucioni 6,5
Calderoni 6
Majer 6,5 (59′ Tabanelli 6,5 )
Tachtsidis 6,5
Petriccione 7,5
Mancosu 7,5
Farias 6 (46′ Lapadula 5,5)
Babacar 5,5

ALL.: Liverani (squalificato)/ Coppola 7: “Tanto tuonò che piovve” è la celebre frase di Socrate che va benissimo per indicare le intuizioni di Liverani che aveva capito fin da subito le potenzialità della sua squadra rapportate al campionato, ma ci voleva “quella grande voglia, fame e motivazione” predicava il mister. Il tempo gli ha dato ragione ed è stato accontentato in tutto e per tutto dai suoi ragazzi. FILOSOFO

Juventus

Szczesny 6
Danilo 5,5 (58′ Cuadrado 6 )
Bonucci 6
De Ligt 4,5
Alex Sandro 5,5
Can 5,5(73′ Rabiot 5 )
Pjanic 6,5  (67′ Khedira 6 )
Bentancur 6,5
Bernardeschi 4,5
Dybala 7
Higuain 6,5

ALL.: Sarri 5,5: Il tecnico toscano ha osato veramente troppo e alla fine è rimasto con l’ amaro in bocca lasciando due punti a Lecce dove forse credeva di non trovare una squadra così ostica e cinica. Per fortuna l’ altro leccese, Antonio Conte, decide di ristabilire l’ equilibrio minato dalla squadra della sua città e non ne approfitta per balzare in testa alla classifica. VANITOSO

Danilo Sandalo

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *