U.S. Lecce: cessioni.
25 gennaio 2020
Showy Boys A.S.D.: L’Assemblea dei soci approva il consuntivo 2019.
26 gennaio 2020

Nella diciassettesima giornata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Brindisi di mister Piscopiello espugna il “Giovanni Paolo II” battendo i pari età del Nardò in rimonta e con un sonoro 3-1. Ad aprire le marcature ci pensa il capitano neretino Di Giulio che, dopo un solo minuto di gioco, fulmina Passante con una sventola da fuori area con la sfera che si insacca sotto la traversa. Nardò avanti 1-0. Gli ospiti non demordono e giungono al pareggio al 17’ con un autogol dello stesso Di Giulio che, in modo fortuito e rocambolesco, devia in rete un corner battuto dalla sinistra da Corvetto. I biancazzurri completano la rimonta al 42’ con Corvetto che, dopo una lunga sgroppata sull’out di sinistra, rientra sul destro e spedisce la sfera all’angolino per la rete del vantaggio adriatico. Il Brindisi chiude la pratica neretina al 15’ della ripresa: una punizione velenosa dal versante sinistro di Corvetto imbecca l’inzuccata in area di Bellanova intercettata a dovere da Greco ma l’estremo difensore granata non può nulla sul tap-in vincente sottoporta di Dattesi che fissa il risultato sul definitivo 3-1. Per la formazione di Piscopiello si tratta della seconda vittoria consecutiva in campionato dopo il successo di sette giorni fa ottenuto contro il Grumentum Val D’Agri. Ecco le dichiarazioni del tecnico adriatico, al termine del match, ai microfoni del sito ufficiale del Brindisi FC: «Oggi mi sento di fare i complimenti a tutti i miei ragazzi. Straordinari non tanto per il risultato, che ne è stata la semplice conseguenza, quanto per la qualità della prestazione attenta e direi perfetta sotto tutti i punti di vista. Non era facile, sia per la qualità del Nardò dell’ amico Franco Sardelli, quinta forza del campionato, sia perché, come ci succede purtroppo da un po’ di tempo, siamo partiti in salita prendendo un altro gol evitabile e dopo un solo minuto di gioco. Come avvenuto sabato scorso, abbiamo ripreso in mano le redini del gioco costruendo diverse palle gol e siamo arrivati al pareggio con un autorete su corner di Corvetto e poi al raddoppio con lo stesso Corvetto, bravo ad involarsi sulla fascia sinistra e a trafiggere il portiere avversario con un preciso diagonale. Nel secondo tempo abbiamo alzato di più il ritmo della gara con grande personalità e, nonostante il terreno insidioso, abbiamo sfiorato più volte il terzo gol con Corvetto che solo davanti al portiere non ha inquadrato la porta di poco. È stato il preludio del gol del 3-1 realizzato in mischia da Dattesi. Arigliano poteva chiudere definitivamente la contesa con la palla del 4-1 con una bella azione personale ma è stata salvata sulla linea da un difensore neretino. È stata una vittoria fortemente voluta e sia per me, che per tutto lo staff e soprattutto per il Direttore Mario Bassi, è motivo di grande soddisfazione, in funzione anche delle numerose assenze dovute all’influenza e alle convocazioni di ragazzi in Prima Squadra. A questo proposito, la convocazione dei nostri ragazzi tra i “grandi” rappresenta per noi un motivo di orgoglio. Spesso ci confrontiamo con mister Ciullo nell’amichevole del giovedì per poterci venire incontro in base alle nostre rispettive esigenze e questo è un fatto decisamente positivo».

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Juniores girone M – 17^ giornata – Data e ora: 25.01.2020, 15:00 – Stadio “Giovanni Paolo II” di Nardò

NARDÒ-BRINDISI 1-3

Marcatori: 1’ pt Di Giulio (N), 17’ pt aut. Di Giulio (B), 42’ pt Corvetto (B), 15’ st Dattesi (B).

NARDÒ: Greco, Rosato (33’ pt De Giorgi), Liccardi, Martina, Di Giulio, Alligri (20’ st Sergi), Di Maglie (6’ st Boscaini), Fina, Diop Idrissa, De Pace (1’ st Cazzorla), Capone (33’ pt D’Amblè). A disposizione: Tondo, Stefanachi, Mazzotta, Celino. All. Antonio Meleleo.

BRINDISI: Passante, Rubino, Giovane, Dattesi (38’ st Casalino), Papadia, Odone, Piscopiello, Pedone, Bellanova (25’ st Rondini), Corvetto (33’ st Arigliano), De Martino. A disposizione: Rini, De Gaetani, Sanna. All. Salvatore Piscopiello.

Arbitro: Sig. Filippo Alfieri – sezione di Lecce; 1° Assistente: Sig. Francesco Minerva – sezione di Lecce; 2° Assistente: Sig. Cristiano Moschettini – sezione di Lecce.

Ammoniti: Liccardi, Alligri, Martina, D’Amblè, Cazzorla (N); Odone, Bellanova (B).

Espulsi: /

Note: corner 5-2; recupero 3’ pt, 4’ st; circa 150 spettatori.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *