Il Calendario degli stage del Settore Giovanile dell’A.C. Nardò.
22 luglio 2020
TARANTO FC: ABOUBAKAR DIABY È UFFICIALMENTE UN CALCIATORE ROSSOBLÙ.
22 luglio 2020

Notizia più bella per la Scuola Volley della Showy Boys Galatina non poteva arrivare. Giacomo Carachino, palleggiatore classe 2001, e Marco Martina, schiacciatore classe 2002, due dei più talentuosi allievi biancoverdi sono stati ingaggiati per disputare il campionato nazionale di serie B. Nella prossima stagione sportiva saranno in forza al New Volley Gioia, compagine che ha fortemente voluto portare in terra barese i ragazzi cresciuti sotto la guida tecnica di Gianluca Nuzzo.
Grande gioia nella famiglia Showy Boys e tanta soddisfazione per la ‘chiamata’ dei due giovani atleti che sono cresciuti nella società biancoverde partendo dall’under 14 e, dopo aver fatto tutta la trafila, sono arrivati a giocare in prima squadra tra serie C e serie D. Nello scorso campionato si sono ben distinti e mettendo in risalto le loro doti tecniche e caratteriali. Al momento dello stop forzato del torneo regionale, la Showy Boys, composta da quasi tutti i giovani del gruppo under 18, era ampiamente in testa alla classifica. Un’annata da protagonisti per gli allievi della Scuola Volley e, in particolare, per la diagonale composta dal palleggiatore e dall’opposto (quest’ultimo utilizzato da ‘fuori mano’ nell’ultimo campionato). Un percorso davvero importante, fatto di tanto lavoro e sacrificio, che oggi premia Carachino e Martina con una opportunità di misurarsi in un campionato nazionale e di sviluppare ulteriormente le loro capacità. Il New Volley Gioia parteciperà alla serie B con un organico giovane, ma molto motivato, e con l’innesto di tre giocatori esperti e di assoluta esperienza.
“Siamo felici per questo accordo sottoscritto con i dirigenti baresi che hanno scelto di puntare la loro attenzione su Giacomo e Marco – dichiara il presidente della Showy Boys Galatina, Daniele G. Masciullo – siamo orgogliosi dei nostri allievi e soddisfatti per il lavoro svolto dal tecnico Nuzzo e lo siamo ancora di più perché questo risultato conferma quanto di positivo costruito, con pazienza e lungimiranza, in questi anni con l’attività della Scuola Volley. Come oramai noto, puntiamo tutto sulla formazione dei nostri allievi, che ripongono nella società la piena fiducia, e quando arriva la ‘chiamata’ da una categoria superiore, coerentemente con quelle che sono le nostre idee, accompagniamo i ragazzi verso queste nuove esperienze sportive e di vita rispettando quelli che sono i principi della Scuola Volley. Da educatori – aggiunge Masciullo – il nostro obiettivo deve essere questo. Da parte di tutta la società un grande in bocca al lupo a Giacomo e Marco per questa nuova avventura, che seguiremo tutti molto da vicino, con la certezza che sapranno distinguersi, così come fatto sino ad oggi”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *