CJ Bk Taranto: il punto del mercato col ds Appeso.
26 luglio 2020
IL DIFENSORE DAMIAN ANDRES SALTO E’ IL PRIMO ACQUISTO DELLA VIRTUS MATINO.
27 luglio 2020

Danilo Sandalo

Con la sconfitta di ieri il Lecce saluta virtualmente la Serie A. Ancora non vi è la certezza matematica ma le speranze di poter agguantare la salvezza sono più remote di un jackpot alla lotteria. Eppure bisogna provarci, ma che peccato però!

Bologna

Skorupski 6,5
Mbaye 5,5
Danilo Lar. 6
Denswil 5,5
Dijks 6 (55′ Krejci 6,5 )
Medel 5,5
Svanberg 6(54′ Poli 6 )
Skov Olsen (56′ Orsolini 6,5)
Soriano 7 (80′ Santander 6 )
Barrow 7,5
Palacio 7,5 (69′ Sansone N. 6 )

ALL.: Mihajlovic 7: Non fa sconti all’ amico Liverani e meglio così perchè dimostra ancora una volta che seppur poco simpatico il buon Sinisa è veramente un’ anomalia in questo calcio allo sbando, evidenziando valori che oggi giorno divengono un lusso. MOSCA BIANCA

Lecce 

Gabriel 6,5
Donati 6 (58′ Rispoli 6 )
Lucioni 5,5
Paz 5,5 (79′ Meccariello 6 )
Dell’orco 5,5
Mancosu 7
Tachtsidis 5 (59′ Petriccione 6,5 )
Barak 5,5
Falco 7
Saponara 5 (60′ Majer 6 )
Lapadula 6

ALL.: Liverani 6: Ha fatto quel che ha potuto, nel bene e nel male, ma lasciare fuori Petriccione nella partita più importante dell’ anno ha ricordato molto l’ episodio de “L’ allenatore nel Pallone” dove Oronzo Canà, alias Lino Banfi, da allenatore della Longobarda lascia fuori squadra Aristoteles il giocatore più importante nella partita decisiva dell’ anno. ENIGMATICO

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *