ATLETICA, ASSOLUTI, DOMANI A PADOVA INIZIA LO SHOW: 34 TITOLI E TANTE STAR.
27 agosto 2020
Brindisi Fc: abbonamenti stagione 2020/21.
28 agosto 2020

Successo dell’olandese che ha la meglio sull’azzurra solo allo sprint dopo una gara dura condotta senza esclusione di colpi soprattutto nei chilometri finali e che ha visto Elisa attaccare a più riprese. Il norvegese Hvideberg campione tra gli U23; Gazzoli 10° primo degli azzurri. Sale a quota cinque il medagliere azzurro

Uno, due, tre scatti… i due giri finali della gara femminile confermano l’alto tasso di spettacolarità di questi Campionati Europei. E confermano anche, se mai ce ne fosse stato bisogno, che Elisa Longo Borghini è una grande campionessa. Soprattutto un’atleta di carattere. Oggi sul tracciato di Plouay ha risposto colpo su colpo alla campionessa del mondo e nuova campionessa europea Annemiek van Vleuten. Uno scambio di scatti e controscatti che, per la prima volta, hanno visto l’olandese in difficoltà: boccheggiare, cercare l’aria per recuperare, interrompere di pedalare per rifiatare.

Sul traguardo in leggera salita, nella volata a due, ha vinto Annemiek, grazie ad un migliore spunto. Ma mai come questa volta Elisa era lì, attaccata alla sua ruota. Ed anche se la fatica annulla le differenze nello sprint, quella di oggi non è bastata.. ma la medaglia d’argento della Longo Borghini, la prima di questa spedizione in Bretagna per la Nazionale, ha il sapore di una vittoria.

“Elisa stratosferica – ha detto Dino Salvoldi al termine -, oggi secondo me si meritava di vincere. Ci ha provato fino all’ultimo centimetro: lo sport talvolta regala emozioni contrastanti. In qualsiasi caso Elisa torna a casa con una sola certezza: oggi è stata la migliore”.

Elisa Longo Borghini dedica il suo primo pensiero all’Italia: “Spero tanto, nel mio piccolo, di aver regalato delle emozioni al mio Paese con la Maglia Azzurra. Dopo tutto quello che è successo, abbiamo bisogno di emozionarci. Durante l’allenamento sui rulli in casa pensavo proprio a questo: regalare all’Italia, appena ne avrei avuta la possibilità, uno show. Sono contenta del mio argento anche se avrei voluto una maglia europea per l’Italia, ma sono consapevole di aver dato tutto. Fino all’ultimo. Prima di partire avevamo pensato di realizzare una corsa di rimessa ed ero io l’ultima carta. Poi l’Olanda ha fatto una corsa dura ed io sono stata costretta a rimanere davanti. Grazie alle mie compagne che tatticamente sono state impeccabili. Sul finale, sapendo di non essere una ruota veloce, ho attaccato e sono stata attaccata a mia volta. E’ andata così, ma ho dato davvero tutto”.

Link alla news completa dal sito FCI a cura di ufficio comunicazione e cs in formato pdf in allegato e foto podio Longo Borghini (archivio FCI) :https://www.federciclismo.it/it/article/2020/08/27/euroroad20-donne-elite-van-vleuten-longo-borghini-che-duello/86ade40c-e1fa-44f2-a199-42ec6ec1e695/

MEDAGLIE AZZURRE

Oro in linea uomini élite – Giacomo Nizzolo

Oro in linea donne U23 – Elisa Balsamo

Argento in linea Donne élite – Elisa Longo Borghini

Bronzo Crono donne juniores – Carlotta Cipressi

Bronzo Crono uomini juniores – Lorenzo Milesi

PROGRAMMA

VENERDì 28 Agosto – Prove in linea

9.00 –10.45 Junior Donne 68,25 km (5 giri)

10.45 –10.55 Award Ceremony Junior Women

11.20 –14.00 Junior Uomini 109,20 km (8 giri)

14.00 –14.10 Award Ceremony Junior Men

14.30 –17.00 Mixed Relay 54,60 km(2 giri per gli uomini + 2 giri per le donne)

17.00 –17.15Award Ceremony Mixed Relay

NAZIONALE DONNE JUNIOR – CT Dino Salvoldi
BARALE FRANCESCA ASD SC VO2 TEAM PINK

CIPRESSI CARLOTTA AWC RE ARTU’ GENERAL SYSTEM

EREMITA NOEMI LUCREZIA CICLISMO INSIEME

GASPARRINI ELEONORA CAMILLA A.S.D.VO2 TEAM PINK

PATUELLI ALESSIA BREGANZE MILLENIUM

TEBALDI GRETA EUROTARGET – BIANCHI – VITTORIA

NAZIONALE UOMINI JUNIOR – CT Rino De Candido.
BALESTRA LORENZO TEAM GIORGI A.S.D.

GERMANI LORENZO WORK SERVICE ROMAGNANO

IACOMONI FEDERICO CAMPANA IMBALLAGGI

PESCHI LORENZO BIG HUNTER BELTRAMI TSA SEANESE

PIRAS ANDREA ASPIRATORI OTELLI-CARIN-BAIOCCHI

PORTELLO ALESSIO BORGO MOLINO-RINASCITA FRIULI

NAZIONALE MIXED RELAY – CT Dino Salvoldi e Davide Cassani partenza ore 15:53
BUSSI VITTORIA OPEN CYCLING TEAM

CECCHINI ELENA FIAMME AZZURRE/CANYON SRAM

GUAZZINI VITTORIA FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE

BERTAZZO LIAM VINI ZABÙ – KTM

AFFINI EDOARDO MITCHELTON-SCOTT

PLEBANI DAVIDE BIESSE ARVEDI ASD

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *