NUOTO PARALIMPICO – Il docufilm di Netflix sulle Paralimpiadi: IL CT RICCARDO VERNOLE “ SIETE UN ESEMPIO PER TUTTI”.
28 agosto 2020
Il cordoglio della Lega Pallavolo Serie A Femminile per la scomparsa di Bernardino Ceccarelli. Fabris: “Uomo, dirigente sportivo e imprenditore di rara qualità. Ci mancherà”.
28 agosto 2020

La giovane torinese finalizza un ottimo lavoro di squadra e si impone allo sprint. Per l’Italia è il terzo titolo continentale dopo quelli di Balsamo e Nizzolo. Sale a quota sei medaglie il bottino azzurro: 3 ori, 1 argento, 2 bronzi

E’ ancora grande Italia sul trono Europeo! L’ultima giornata della rassegna continentale strada di Plouay, si apre con il successo d’oro per la diciottenne torinese, Eleonora Camilla Gasparrini. Dopo l’argento nella categoria di Vittoria Gasparrini nella rassegna europea del 2018 a Brno, Eleonora riporta l’Italia sul gradino europeo più alto.

L’azzurrina (che veste i colori della A.S.D.VO2 TEAM PINK), conquista il titolo europeo nella prova in linea dedicata alle donne juniores con uno sprint che brucia le belghe Vanhove, argento al traguardo e De Clarcq, bronzo all’arrivo. Ancora una volta risulta fondamentale il grande lavoro di squadra, finalizzato poi da Eleonora sul gruppo di circa una ventina di unità, che regala il terzo titolo europeo all’Italia, dopo Balsamo tra le U23 e Nizzolo tra gli élite.

“Avevamo bisogno di una medaglia così – dice la neo campionessa europea che a settembre inizierà la 5^ liceo scientifico – Questa è una stagione difficile e un risultato così ripaga tutte noi dei sacrifici fatti e per me è come un riscatto. Lo scorso anno sono caduta agli europei e ai mondiali pista e mi sono giocata così la possibilità ai mondiali strada: questa medaglia mi ricompensa di tutto. Grazie alle mie compagne: oggi tutte noi abbiamo corso da vera Squadra, fin dall’inizio, a tutto lo staff azzurro e al mio team di appartenenza. Il prossimo obiettivo? Il giro delle Marche con la mia squadra. Vedremo poi per i campionati europei pista”

Il giovane talento torinese di Eleonora, già titolata su pista (campionessa europea omnium 2019 e argento iridato nella stessa disciplina olimpica 2019, nonchè componente del quartetto d’oro) e due volte campionessa italiana in linea e a cronometro nel 2019 al suo primo anno nella categoria, con il lavoro impeccabile di tutta la Nazionale rosa di Salvoldi fin dalle prime pedalate, arricchisce il bottino azzurro che sale così a quota sei medaglie: 3 ori, 1 argento e 2 bronzi.

In corso di svolgimento la gara Uomini Juniores e a seguire il Mixed Relay.

MEDAGLIE AZZURRE

Oro in linea uomini élite – Giacomo Nizzolo

Oro in linea donne U23 – Elisa Balsamo

Oro in linea donne junior – Eleonora Gasparrini

Argento in linea Donne élite – Elisa Longo Borghini

Bronzo Crono donne juniores – Carlotta Cipressi

Bronzo Crono uomini juniores – Lorenzo Milesi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *