Italrugby. Bigi: “Abbiamo preparato bene la partita”
13 novembre 2020
Larissa Iapichino: “A Roma 2024 con la giusta esperienza”
13 novembre 2020

Si è svolto mercoledì 11 novembre un positivo incontro tra la Lega Pallavolo Serie A Femminile, rappresentata dal Consiglio di Amministrazione e dai Presidenti delle Consulte di Serie A1 e Serie A2, e i rappresentanti dell’Associazione Procuratori Volley.

Nel corso della riunione è stata congiuntamente ribadita la volontà di proseguire i Campionati di Serie A, pur nell’emergenza che il paese sta affrontando, adottando tutte le misure previste dai protocolli anti-Covid, nella consapevolezza che il movimento di vertice non possa permettersi un ulteriore blocco dell’attività dopo quello della scorsa stagione.

Le parti hanno condiviso fortemente la necessità di rispettare le indicazioni sanitarie fissate nei protocolli federali, esprimendo soddisfazione per la ultime stringenti modifiche al protocollo stesso operate con l’inserimento di tamponi antigienici rapidi, risultati più affidabili dei precedenti tamponi salivari, da affiancare ai tamponi molecolari già utilizzati.

Si continuerà dunque nell’esecuzione costante dei tamponi al gruppo squadra e nella sanificazione degli ambienti di allenamento e partita.

Ferma intenzione espressa da entrambe le parti di continuare la campagna di sensibilizzazione rivolta a tutte le squadre e a tutti gli operatori del settore a mantenere comportamenti responsabili, atti a contrastare la diffusione del virus.

Si è inoltre discussa l’opportunità di modificare le date della Regular Season al fine di permettere il recupero delle partite sospese causa contagio e dell’opportunità di ampliare le finestre di mercato previste, di concerto con la Federazione Italiana Pallavolo, al fine di garantire maggiore flessibilità ai Club e alle atlete.

Lega e Procuratori si sono infine impegnate a proseguire un dialogo costruttivo nelle prossime settimane.

 
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *