Beach Volley: il Club Italia al lavoro, le parole dei tecnici Marcovecchio e De Marinis.
16 novembre 2020
ITALRUGBY, GOOSEN: “CRESCITA COSTANTE. ORA TESTA ALLE FIJI”.
16 novembre 2020

Le sfide del mondo del calcio ai tempi del Covid al panel di martedì 17 novembre: la serie C insieme a Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sport e Salute, Inail, Bip

 

16 novembre 2020. Lega Pro partecipa al Social Football Summit, evento internazionale dedicato all’innovazione nel mondo del calcio, intervenendo a un dibattito sul futuro del pallone ai tempi del Covid. La manifestazione, che quest’anno giunge alla terza edizione, inizierà domani con l’intervento del Ministro dello Sport e delle Politiche Sociali, Vincenzo Spadafora e vedrà alternarsi su un palco virtuale per tre giorni i più grandi protagonisti dell’industria del calcio tra manager, istituzioni ed esperti del settore.  

 

Come far fronte alle difficoltà sanitarie imposte dalla pandemia, quali le sfide per la sostenibilità economica del settore e in che modo salvaguardare il valore sociale dello sport. Saranno alcuni dei temi trattati nel dibattito a cui prenderà parte la Serie C. Alla discussione, in programma per martedì 17 alle 14.50, parteciperanno Francesca Buttara, responsabile delle relazioni istituzionali di Lega Pro, Roberto Chieppa, segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute, Giuseppe Lucibello, direttore generale dell’Inail, Ivan Ortenzi, Chief Innovation Evangelist Bip.

 

L’evento può essere seguito sul sito di Social Football Summit www.socialfootballsummit.it.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *