FCI-Cs:Consiglio Federale- Assegnati i Tricolori strada e crono professionisti 2021.
17 dicembre 2020
ATLETICA, IL DT LA TORRE SU ATLETICA TV: “UN 2020 DI PROGRESSI AZZURRI”.
17 dicembre 2020

Guinness PRO14, The Sportsground, Galway 4/12/2020 Connacht vs Benetton Rugby Benetton's Manuel Zuliani dejected after the game Mandatory Credit ©INPHO/Laszlo Geczo

L’ala del Benetton Rugby, Leonardo Sarto, è stata sospesa per una settimana a seguito di un’udienza disciplinare tenutasi oggi a seguito del cartellino rosso ricevuto in occasione del primo round di Challenge Cup disputato contro lo Stade Francais Paris allo Stade Jean Bouin.

L’arbitro Ben Blain (Scozia), al 44’ della partita, aveva espulso Sarto per aver colpito il flanker dello Stade Francais Paris, Charlie Rorke (n. 6), nella zona del collo e della testa violando la legge 9.12 .

Legge 9.12 Pugno o colpo

In base alle sanzioni di World Rugby per gioco scorretto, la legge 9.12 relativa ai pugni o ai colpi con la mano o il braccio, prevede i seguenti punti di ingresso delle sanzioni: fascia bassa: 2 settimane; Fascia media: 6 settimane; Fine massima: da 10 a 52 settimane.

La commissione disciplinare indipendente composta da Samantha Hillas QC (Inghilterra), presidente, Frank Hadden (Scozia) e Antony Wheat (Inghilterra), ha ascoltato le prove e le osservazioni in videoconferenza del giocatore, che si è dichiarato colpevole di antigioco, del rappresentante del Benetton Rugby, Marius Goosen e dell’ufficiale disciplinare EPCR, Liam McTiernan.

Il comitato ha ritenuto che il cartellino rosso fosse giustificato, tuttavia, ha deciso che Sarto era colpevole di un reato diverso, ovvero la legge 9.11.

Regola 9.11 I giocatori non devono fare nulla che sia avventato o pericoloso per gli altri

Secondo le sanzioni del World Rugby per il gioco scorretto, la legge 9.11 prevede i seguenti punti di ingresso delle sanzioni: fascia bassa: 2 settimane; Fascia media: 6 settimane; Fascia superiore: da 10 a 52 settimane.

Il comitato ha quindi stabilito che l’atto di antigioco era nella fascia bassa delle sanzioni di World Rugby e ha decretato due settimane come punto di ingresso appropriato. Tenendo conto della dichiarazione di colpevolezza del giocatore e della correttezza disciplinare dimostrata sino ad oggi, il comitato ha ridotto la sanzione fino a un massimo del 50% prima di imporre una sospensione di una settimana.

Sarto sarà libero di giocare da lunedì 21 dicembre e lui ed EPCR hanno il diritto di presentare ricorso contro la decisione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *