Tennistavolo: ecco i campioni italiani
31 gennaio 2021
Del Monte Coppa Italia: trionfa Civitanova
1 febbraio 2021

football. The ball flies into the net gate

Nella 14esima giornata del Campionato Nazionale di Serie D Girone H, il verdetto dello stadio “Fittipaldi” dice 0-0 tra Fc Francavilla e Us Fasano. Nonostante le occasioni avute a partite in corso da entrambe le squadre e nonostante la doppia espulsione tra le fila dei lucani, nessuna delle due formazioni è riuscita a sbloccare il match e a fare bottino pieno.
Mister Costantini deve fare i conti con la squalifica di Trovè, prezioso 2002, e l’infortunio di Enis Nadarevic, vittima di una noia muscolare, e si presenta in Basilicata con un inedito 3-5-2 e due volti nuovi: si tratta del terzino franco-algerino Medhi Dorval e dell’esterno d’attacco Francesco Losavio, fasanese doc, entrambi classe 2001. I due rinforzi, che si allenavano da diversi giorni con la squadra, hanno espletato tutte le pratiche burocratiche soltanto nella giornata di sabato 30 gennaio e verranno presentati alla stampa nel corso della prossima settimana.
Nel primo tempo la partita è sostanzialmente equilibrata e vede il Francavilla avere in mano il pallino del gioco con il Fasano pronto a sfruttare le ripartenze grazie alla velocità di Narese, Difino e Dorval.
Un’occasione per parte nella prima frazione di gara, al 15’pt con un calcio di punizione di Bernardini che cerca un compagno in area, la palla sfugge dalle mani di Ceffariello in uscita ma nessun biancazzurro è lesto a ribadire in rete a porta sguarnita, e successivamente al 32’pt Cabrera, servito da Galdean, non trova la gioia del gol ma solo la traversa. Suma ringrazia.
Nella ripresa la gara si accende e si incattivisce: nel giro di pochi minuti i padroni di casa si ritrovano in nove uomini a causa dell’espulsione di Nolè prima (rosso diretto per intervento killer su Urquiza) e di De Col (doppio giallo) e Costantini tenta il tutto per tutto con gli ingressi di Dellino e Stracqualursi. Nonostante il forcing biancazzurro, gli uomini di Lazic, ben arroccati in difesa, riescono a mantenere la porta inviolata fino a fine partita. Da segnalare soltanto il colpo di testa in girata di Narese al 20’st, che però non inquadra lo specchio della porta.
“Tentare di giocare a calcio su un campo in queste condizioni risulta difficile per chiunque – ha commentato a fine gara mister Costantini – purtroppo l’abbondante pioggia ha compromesso la tenuta del rettangolo di gioco. Avevamo preparato una partita ma siamo stati costretti a farne un’altra. Salvo lo spirito e il carattere messi in campo dalla squadra in questa partita, tutti hanno lottato su ogni pallone ed è questo quello che voglio vedere. Adesso dobbiamo subito recuperare
energie fisiche e mentali per preparare al meglio l’infrasettimanale di mercoledì prossimo contro il Cerignola.”
TABELLINO
Fc Francavilla-Us Città di Fasano: 0-0
Fc Francavilla: Cefariello, Di Ronza, Nicolao, Galdean (28’st Vukmirovic), Cabrera, Del Col, Morleo (22’st Semeraro), Navas, Cappiello (15’st Aleksic), Nolè, Notaristefano (12’st Petruccetti).
A disp. Basile, De Marco, Fanelli, Dopud, Pisanello
All. Ranko Lazic
Us Città di Fasano: Suma, Urquiza (20’st Dellino), Dorval, Urruty (22’st Nellar), Lopez, De Miranda, Narese, Amoruso, Losavio (30’st Stracqualursi), Bernardini, Di Fino.
A disp. Caccetta, Brescia, De Carolis, Taddeo, Lanzone, Calabria.
All. Vito Costantini
Ammoniti: Urquiza (C), Urruty (C), Dorval (C).
Note: Espulsi al 9’st Nolè (F) ed al 12’st Del Col (F). Partita giocata a porte chiuse a causa delle restrizioni anti Covid.
Rec. pt 0; st 4’
Arbitro: Garofalo di Torre del Greco

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *