Papa Bamory Camara: freschezza e muscoli al servizio del Fasano.
2 febbraio 2021
ITALRUGBY, SPERANDIO: “L’UNITA’ DEL GRUPPO LA NOSTRA ARMA IN PIU”
2 febbraio 2021

DECISIVO IL BREAK DI 26-16 NEL TERZO QUARTO PER UNA HAPPY CASA PRIVA DI HARRISON E COSTRETTA A FARE A MENO DI WILLIS A PARTITA IN CORSO. DOPPIA DOPPIA DI UDOM

Happy Casa Brindisi resiste all’assalto del gruppone formato da Sassari, Bologna e Venezia e mantiene la seconda posizione in classifica alle spalle dell’Olimpia Milano, in attesa di recuperare in settimana il match di Varese posticipato di un mese causa positività da Covid nella società lombarda.
Priva del suo leader principale, Harrison fermo ai box per una distorsione al ginocchio sinistro e in dubbio per le Final Eight di Coppa Italia, Brindisi batte la resistenza di una Reggio provata dalle fatiche di coppa in settimana (tre partite nella bolla olandese) e senza il suo centro titolare Elegar.
La Happy Casa recupera in extremis Mattia Udom, out nell’ultima partita per una classica scavigliata in allenamento, ma deve fare a meno a partita in corso di Derek Willis provato da un forte dolore alla schiena e impossibilitato a scendere in campo nella ripresa.

Dopo un buon avvio di partita trascinati dalla forza fisica di Perkins, dominante spalle a canestro sullex della partita Sutton, Reggio apre un parziale di 11-2 con i punti di Bostic (22 a referto top scorer dellincontro) rientrando negli spogliatoi distanziata di un possesso pieno (35-32). Il terzo quarto fa la differenza per il risultato finale con un break di 26-16 a favore della Happy Casa. Bell e Udom, in doppia doppia da 11 punti e 10 rimbalzi, puniscono dalla distanza la zona 2-3 ordinata da coach Martino.
Il parziale si allarga fino al massimo vantaggio di +16 sul 61-45 a fine terzo quarto. Baldi Rossi è l’ultimo ad ammainare la bandiera ma i punti di un positivo Gaspardo e la leadership di Thompson (14 punti e 9 assist con 5 rimbalzi per una valutazione pari a 19) indirizzano il match sui binari biancoazzurri.

Intensa settimana di impegni per la Happy Casa, di scena giovedì 4 febbraio ore 17:30 a Varese per il recupero della quindicesima giornata di andata e domenica 7 febbraio ore 19:00 a Treviso per la diciannovesima giornata di Lega A. Match visibili in diretta su Eurosport Player.
IL TABELLINO
HAPPY CASA BRINDISI-UNAHOTELS RE.GGIO EMILIA: 79-70 (18-13, 35-32, 61-48, 79-70)

HAPPY CASA BRINDISI: Motta ne, Krubally 4 (1/3, 1 r.), Zanelli 8 (0/2, 2/5, 3 r.), Gaspardo 11 (2/5, 1/1, 2 r.), Thompson 14 (2/5, 1/5, 5 r.), Cattapan ne, Udom 11 (4/5, 1/4, 10 r.), Bell 9 (1/3, 2/8, 7 r.), Willis (0/1, 0/3, 5 r.), Perkins 17 (7/12, 8 r.), Visconti 5 (1/2, 1/4, 1 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Sutton 6 (3/7, 6 r.), Koponen (0/2, 0/2), Bostic 22 (2/3, 5/11, 3 r.), Candi 15 (6/9, 0/1, 1 r.), Baldi Rossi 10 (2/4, 1/3, 9 r.), Porfilio ne, Giannini ne, Taylor 8 (3/8, 0/2, 7 r.), Bonacini ne, Diouf 2 (1/1, 5 r.), Kyzlink 7 (2/3, 1/3, 3 r.). All.: Martino.

ARBITRI: Mark BARTOLI Guido GIOVANNETTI Mauro BELFIORE.
NOTE – Tiri liberi: Brindisi 17/24, Reggio Emilia 11/16. Perc. tiro: Brindisi 27/68 (8/30 da tre, ro 12, rd 31), Reggio Emilia 26/59 (7/22 da tre, ro 4, rd 31).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *