Brindisi perde a Varese per 2 punti
5 febbraio 2021
Primavera: i convocati di Lecce-Reggina
6 febbraio 2021
Poco più di ventiquattro ore separano la Nazionale Italiana Rugby dall’esordio nel Guinness Sei Nazioni. Gli Azzurri nella giornata di domani affronteranno la Francia alle 15.15 allo Stadio Olimpico di Roma nel match inaugurale del torneo che sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

“Abbiamo bisogno di guardare al futuro. Fischetti e Zilocchi stanno giocando bene – ha dichiarato Franco Smith nella conferenza stampa della vigilia del match – ma noi vogliamo avere una squadra completa e una rosa allargata. C’è un piano di gioco ben preciso”.

Sulla scelta in panchina di Palazzani e Canna: “Palazzani e Canna possono giocare in più ruoli. La loro scelta è per avere una maggiore duttilità da parte di chi può entrare in campo”.

Sulla Francia: “Il vero avversario siamo noi stessi. Se vogliamo continuare nel percorso di crescita dobbiamo guardare prima in casa nostra. Noi vogliamo vincere. Stiamo sviluppando giocatori per incrementare la rosa a nostra disposizione e portare a casa risultati positivi con continuità” ha proseguito Smith.

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA STAMPA DI FRANCO SMITH E LUCA BIGI

“Affrontiamo una Francia che ha espresso un ottimo rugby nel 2020 – ha esordito Luca Bigi, capitano della Nazionale – e tanta qualità nella propria rosa con un pacchetto di mischia molto fisico e individualità importanti tra i trequarti. Ci siamo concentrati su quello che possiamo fare noi e avere consistenza in tutti gli 80 minuti”.

“Ho maggiore confidenza nel ruolo di capitano rispetto a un anno fa grazie soprattutto al supporto che ho avuto dalla squadra. Aver aperto le porte della Nazionale a giocatori giovani è un aspetto importante oltre che un’opportunità per tanti giocatori che possono dare il loro contributo nel nostro processo di crescita” ha concluso il capitano azzurro.

Nel pomeriggio odierno l’Italia si sposterà sul campo dello Stadio Olimpico di Roma per il Captain’s Run, il consueto allenamento di rifinitura che precede il giorno di gara. Non sarà presente Cristian Stoian: al fine di garantire una maggiore continuità sul terreno di gioco, la seconda linea Azzurra è rientrata presso le Fiamme Oro e sarà a disposizione del suo club durante il prossimo weekend di gara.

Roma, Stadio Olimpico – sabato 6 febbraio 2021, ore 15.15

Guinness Sei Nazioni 2021, diretta su DMAX dalle 15

Italia v Francia

Italia: Trulla; Sperandio, Zanon, Brex, Ioane; Garbisi, Varney; Lamaro, Meyer, Negri; Sisi, Lazzaroni; Riccioni, Bigi (cap), Traorè

A disposizione: Lucchesi, Fischetti, Zilocchi, Cannone, Ruzza, Mbandà, Palazzani, Canna

All. Smith

Francia: Dulin; Thomas, Vincent, Fickou, Villiere; Jalibert, Dupont; Alldritt, Ollivon (cap),Cretin; Willemse, Le Roux; Haouas, Marchand, Baille

A disposizione: Bourgarit, Gros, Aldegheri, Taofifenua, Jelonch, Serin, Carbonel, Penaud

All. Galthiè

Arb. Carley (RFU)

 
   
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *