SuperLega: Vibo stende Civitanova al tie-break
7 febbraio 2021
Giuseppe Abbagnale rieletto Presidente FIC
7 febbraio 2021

Week-end da dimenticare per la Allianz Colazzo Galatone, che nell’anticipo della terza giornata del Campionato Nazionale di Serie B maschile soccombe in casa della Arré Formaggi Turi incassando un netto 3 a 0.

Inizio di gara già in salita per gli uomini di mister Rudy Alemanno, che sistema in campo il suo roster col sestetto base composto dal regista Epifani, dai laterali Amodio e Pagano, dai centrali Papa e Sancesario e dall’opposto De Lorentis, con il libero Michele Muci a guardia della difesa: già sull’8-4 per i padroni di casa il tecnico neretino chiama il primo time-out, con i colpi degli attaccanti bianco-verdi che non riescono a sfondare il muro e la difesa dei baresi. A metà set in campo Zanette per Pagano e poi anche gli ingressi di Dantoni, Pica e Andrea Muci, ma il destino della frazione non cambia e Turi la chiude sul 25-18.

Il secondo set parte con il brasiliano in campo ma ancora una volta i galatonesi soccombono sotto i colpi di Fuentes e compagni: a nulla servono la staffetta De Lorentis-Pica e il nuovo ingresso di Andrea Muci, con i padroni di casa che si impongono per 25-20.

Ma il vero tracollo arriva nella terza frazione: sul 4 a 0 per gli avversari Alemanno effettua addirittura un triplo cambio, ma per mettere a segno il primo punto i ragazzi del presidente Giuseppe Giuri dovranno subire un parziale – addirittura – di 11 a 0. Il set si chiude sul 25-10, senza troppe possibilità di replica per capitan Dantoni e compagni.

La delusione traspare dalle poche e nette parole dei dirigenti della Allianz: “C’è poco da raccontare – dice il dg Alberto Papa – non siamo mai entrati in partita e abbiamo steccato totalmente la gara”. Gli fa eco il numero uno bianco-verde Giuseppe Giuri: “Quando si entra in campo senza rabbia, voglia e cuore si fanno queste brutte figure. Ci sono sconfitte e sconfitte, questa non riesco davvero a digerirla. La squadra non è scesa in campo e non c’è in questo momento altro da commentare”.

Nel prossimo turno la società galatonese è chiamata all’impresa di mantenere l’imbattibilità sul terreno di casa, che dura da tre stagioni: i ragazzi ospiteranno (appuntamento alle 17:30 presso il Palazzetto dello Sport di Sannicola, con la diretta sulla pagina Facebook della Green Volley Galatone) l’ostica formazione della Leo Shoes Casarano, impegnata in questa giornata in casa contro la Pag Taviano: i bianco-verdi si fermano a 2 punti, per ora al quinto posto nella graduatoria del girone I2.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *