ITALRUGBY, CONVOCATI LOVOTTI E BRUNO.
8 febbraio 2021
BOLLETTINO MEDICO NAZIONALE ITALIANA RUGBY  .
8 febbraio 2021

La sfida andata in scena ieri pomeriggio ha rispettato le attese che si celano dietro ad ogni derby: una partita giocata sul filo dei nervi, maschia, con tanto agonismo che, in alcuni frangenti, ha fatto mettere in secondo piano qualità e tecnica.

Alla fine a spuntarla è stata la squadra di Mister Licchelli a cui va dato il merito di aver portato a casa un successo importante che porta in dote ai rossoazzurri non solo tre punti preziosi ai fini della classifica ma tanto morale ed entusiasmo fondamentali dopo il ko subito nella giornata precedente.

Dall’altra parte della rete abbiamo visto un Taviano coriaceo, mai domo che ha messo in campo tutto pur di mantenere la propria leadership ma che è stato costretto a cedere il passo alla formazione di casa.

L’inizio del match è stato a favore di Muscarà e compagni che, mettendo in difficoltà la ricezione ospite, hanno acquisito un vantaggio di quattro lunghezze poi ricucito dagli avversari grazie a buone difese ed altrettanti attacchi vincenti: lo sprint decisivo del primo parziale è firmato Leo Shoes che nello scambio finale, approfittando di un’invasione della Pag, chiude in proprio favore per 25-23.

Nel secondo parziale i ragazzi di coach Vannicola partono subito forte: Marzo e Cianciotta suonano la carica, i rosso azzurri rispondono con Baldari in forma smagliante: ad avere la meglio sono però i giallorossi che mettono giù i palloni decisivi e ristabiliscono la parità nel computo dei set (22-25).

La Leo Shoes sembra subire il colpo: a scappare via nel terzo set sono nuovamente gli ospiti ma quando tutto lasciava presagire al peggio i ragazzi di Mister Licchelli hanno avuto una brillante reazione che li ha portati prima a riagguantare il punteggio e poi a prendere il largo: con il punteggio di 25-22 il terzo parziale è chiuso a proprio favore dalla squadra di casa.

Galvanizzati dal vantaggio, Torsello e compagni sono rientrati in campo imprimendo subito l’accelerata decisiva al match, riuscendo finalmente ad mettere in campo un discreto livello di gioco che manda in tilt la Pag Taviano: con un netto 25-14 la Leo Shoes Casarano chiude la pratica e brinda ad un successo fondamentale.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *