L’Olimpia Galatina pronta all’esordio in Serie C
13 febbraio 2021
La Lega Pro ricorda Maurizio Mattei
13 febbraio 2021

Per la terza edizione consecutiva la Happy Casa conquista la semifinale della Final Eight di Coppa Italia, sconfiggendo l’Allianz Trieste con il punteggio di 93-81. Grande prestazione offensiva per i biancoazzurri con 14/27 al tiro da tre punti, sei uomini in doppia cifra e 93 punti realizzati pur priva di D’Angelo Harrison. Brindisi mantiene i nervi saldi ai numerosi tentativi di rimonta triestini e piazza la zampata finale con diversi protagonisti a referto.

Coach Vitucci decide di schierare in starting five Gaspardo e Udom al fianco di Perkins, così come avvenuto a Treviso nell’ultima giornata di campionato. Happy Casa parte concentrata e tocca il +10 al 9’ sul 23-13. Trieste si affida a Da Ros a segno con 8 punti nel primo quarto e subito in ritmo partita. L’Allianz reagisce con il secondo quintetto supportato da Upson sotto canestro e mette il naso avanti sul 28-29. Udom, Thompson e Visconti colpiscono dalla distanza a tamponare il momento di difficoltà e Brindisi chiude sul +5 il primo tempo sul 43-38. Fernandez si accende al rientro in campo infilando due triple consecutive e l’Allianz torna in vantaggio (45-46). Bell e Thompson graffiano la difesa biancorossa per il break di contro risposta fino al 60-50. Doyle ricuce lo strappo con due triple per il -2, Gaspardo riporta Happy Casa allo scadere sul 66-61 a 10 minuti dalla fine. Vitucci mischia le carte con Vitucci e Krubally protagonisti in campo (83-73 a 5 minuti dalla fine). Fernandez prova il colpo di coda per tenere i suoi aggrappati alla partita ma Bell è in serata di grazia e rispedisce al mittente i tentativi di rimonta.

Semifinale in programma sabato sera alle ore 20.45 al Mediolanum Forum di Milano contro la vincente di Sassari-Pesaro.

IL TABELLINO

HAPPY CASA BRINDISI-ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: 93-81 (25-18, 43-38, 66-61, 93-81)

HAPPY CASA BRINDISI: Krubally 8 (3/3, 4 r.), Zanelli 3 (1/3 da 3), Visconti 12 (0/1, 3/3), Gaspardo 17 (5/10, 2/5, 6 r.), Thompson 11 (1/4, 2/5, 5 r.), Cattapan ne, Udom 12 (3/5, 2/3, 9 r.), Bell 14 (0/2, 4/7, 3 r.), Perkins 12 (5/8, 0/1, 2 r.), Willis 4 (2/3, 1 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: Coronica ne, Peric (0/1, 1 r.), Upson 12 (5/7, 4 r.), Fernandez 9 (0/4, 2/5, 1 r.), Laquintana 5 (2/2, 1 r.), Arnaldo ne, Delia 12 (5/7, 8 r.), Henry 15 (3/6, 2/2, 4 r.), Cavaliero, Da Ros 8 (1/3, 2/3, 2 r.), Doyle 16 (2/5, 4/12, 5 r.), Alviti 4 (2/4, 0/1, 5 r.). All.: Dalmasson.

ARBITRI: Carmelo PATERNICÒ – Beniamino Manuel ATTARD – Denny BORGIONI.

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 13/21, Trieste 11/17. Perc. tiro: Brindisi 33/63 (14/27 da tre, ro 15, rd 22), Trieste 30/62 (10/23 da tre, ro 16, rd 23).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *