Vittoria pirotecnica per il Fasano
4 maggio 2021
Le ragazze del Lecce Women vincono col Monreale
4 maggio 2021

Si comincia col botto. L’Italia è per la prima volta sul gradino più alto del podio delle World Relays, a Chorzow (Polonia), grazie ad una prova maiuscola della staffetta 4×400 mista di Edoardo Scotti, Giancarla Trevisan, Alice Mangione e Davide Re. E va detto subito che per quello che si era visto ieri nelle batterie, il pronostico è nei fatti rispettato, perché il successo del team azzurro, davvero mai in discussione, si era intuito fin dall’esordio in questo mini torneo. Buon via di Scotti, con rimonta nei metri finali sul Brasile che consente a Giancarla Trevisan di partire agganciata alla testa della corsa. Sul rettilineo conclusivo, l’azzurra produce una rimonta prodigiosa, al punto che Alice Mangione può partire in solitaria, nettamente al comando. La frazione della siciliana mette di fatto la parola fine alla gara, con Re che riesce ad amministrare il vantaggio e tagliare il traguardo in 3:16.60. Non arriva il record italiano (fissato nel primo crono al di sotto dei 3:16.00) ma con queste condizioni atmosferiche difficile attendersi di meglio. Podio completato da Brasile (3:17.54), e Repubblica Dominicana (3:17.58)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *