Ghirelli (Lega Pro): “Abolire ripescaggi e riammissioni”
9 agosto 2021
Virtus Francavilla: ceduto Ciccone
9 agosto 2021

A poche settimane dall‘inizio della stagione 21-22, che vedrà la Allianz Colazzo Galatone ancora una volta impegnata nel campionato nazionale di serie B maschile, il Direttore Sportivo dei bianco-verdi Marco Imbriani traccia un primo bilancio di quanto costruito finora. “Quest’anno abbiamo deciso di cambiare passo e farne uno avanti rispetto allo scorso anno. Il tasso tecnico della squadra è salito con un mix di ragazzi e gente esperta del calibro di Scialó e Musardo. Nonostante la squadra sia giovane ci sono elementi che hanno fatto esperienze importanti sia in A che in B”.

Quello cui Imbriani sta lavorando è un cantiere ancora aperto: “Sul mercato faremo sicuramente ancora qualcosa. Con mister Alemanno abbiamo individuato altri due/tre elementi che possono aiutarci a completare un roster competitivo, quindi a breve ci saranno ottime notizie”. Un progetto che nonostante il momento difficile guarda già al futuro: “Anche in questa situazione guardiamo alle prossime stagioni, visto che abbiamo già opzionato qualche ragazzo promettente”.

Poi lo sguardo di Imbriani si rivolge alle altre compagini che prenderanno parte al torneo: “Ci sarà da rimboccarsi le maniche: la nostra squadra sarà competitiva, ma anche gli altri sono ben attrezzati. Vedremo cosa ci riserverà la composizione dei gironi: sarà un campionato di serie B certamente di livello, ma con questa squadra l’obiettivo non può essere solo la salvezza, visto che possiamo dire la nostra in tutte le gare che ci aspettano”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *