Lega Pro: riportiamo i rifosi allo stadio
3 ottobre 2021
Prisma Taranto: vittoria nel test con Castellana
3 ottobre 2021

La Nazionale Under 18 si ritrova questa domenica al CPO dell’Acquacetosa dove rimarrà per tre giorni prima di partire alla volta di Novi Sad per affrontare la doppia amichevole con i pari età della Serbia. La partenza è prevista per mercoledì 6 ottobre e ambedue le gare si giocheranno allo Stadio Karadjordje di Novi Sad giovedì 7 (alle 15) e sabato 9 ottobre (alle 11.00).

Per l’occasione, Franceschini ha convocato 23 giocatori, tutti nati nel 2006, e tra loro ci sono 5 novità: i difensori Michael Olabode Kayode (Fiorentina), Gabriele Indragoli (Empoli) e Riccardo Stivanello (Bologna); il centrocampista del Sassuolo Justin Kumi e l’attaccante del Bologna, Antonio Raimondo. Per tutti loro, si tratta della prima convocazione Azzurra in una partita ufficiale.

“ E’ un appuntamento importante – dichiara il tecnico Azzurro -, contro una squadra impegnativa. Servirà a far crescere un gruppo che, a causa della pandemia, è stato costretto a saltare un’esperienza fondamentale come l’Europeo Under 17 dello scorso anno. Il nostro obiettivo – conclude Franceschini –  è quello di creare un insieme coeso, recuperare in fretta il tempo perduto e preparare i ragazzi per gli impegni della Under 19 del prossimo anno”.

L’ultimo confronto tra le due Nazionali giovanili risale al settembre del 2019: una doppia amichevole giocata a Roma e che si è conclusa positivamente per l’Italia con una vittoria (2-0) e un pareggio a reti bianche. 

L’elenco dei convocati

Portieri: Davide Mastrantonio (Roma), Simone Scaglia (Juventus);

Difensori: Andrea Bozzolan (Milan), Gabriele Cagia (Genoa), Lorenzo Dellavalle (Juventus), Gabriele Indragoli (Empoli), Michael Olabode Kayode  (Fiorentina), Filippo Missori (Roma), Mattia Motolese (Bologna), Iacopo Regonesi (Atalanta), Riccardo Stivanello (Bologna);

Centrocampisti: Federico Accornero (Genoa), Giulio Doratiotto (Juventus), Justin Kumi (Sassuolo), Luis Hasa (Juventus), Cher Ndour (Benfica), Riccardo Pagano (Roma), Andrea Palella (Genoa), Niccolò Pisilli (Roma);

Attaccanti: Tommaso Mancini (Vicenza), Antonio Raimondo (Bologna), Leonardo Rossi (Milan), Samuele Vignato (Monza).

Staff: Allenatore, Daniele Franceschini; Segretario, Luca Gatto; Assistente Allenatore, Matteo Barella; Preparatore dei Portieri, Fabrizio Capodici; Preparatore Atletico, Nicolò Varesco; Match Analyst, Andrea Zappavigna; Medici: Paolo Manetti e Sebastiano Porcino; Fisioterapista: Angelo Cartocci.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *