La Virtus Francavilla schianta il Bari
24 ottobre 2021
Elia Viviani è Campione del Mondo su pista
26 ottobre 2021

BCC LEVERANO 3

INDECO MOLFETTA 0

25-19, 25-22, 25-23

BCC LEVERANO: Marzo 11, Laterza 1, Conte 9, Cagnazzo G. ne, Gaetani (libero), Miraglia ne, Barone (libero), Savina ne, Scrimieri 15, Orefice 12, Cagnazzo S. ne, Serra 2, Negro ne. Allenatore: Zecca

INDECO MOLFETTA: Ruggiero ne, Cormio 0, Utro (libero), Cappellutti ne, Pisani 5, Del Vecchio 11, Fiorillo 11, Gadaleta ne, Lorusso 7, Bernardi 1, D’Alto ne, Tritto ne, Paradiso 8, Ciccia ne, Aiello ne. Allenatore: Castellane

ARBITRI: Curci e Bisignano

Durata set. 23′, 27′, 30′

Errori in battuta: Leverano 12, Molfetta 12; Ace: Leverano 1, Molfetta 2; Muri vincenti: Leverano 9, Molfetta 6

In un Palasport finalmente di nuovo pieno di gente, nei limiti consentiti dalla normativa anti Covid 19, la BCC Leverano stende con un netto 3-0 l’Indeco Molfetta e si assesta al terzo posto momentaneo della classifica. Coach Zecca si affida al sestetto composto da Laterza, Orefice, Scrimieri, Serra, Marzo, Conte e Barone come libero, mentre sul fronte opposto mister Castellane schiera la diagonale composta da Bernardi e Fiorillo, poi Del Vecchio, Pisani, Lorusso, Paradiso e il libero Utro. I gialloblù di casa partono subito forte, doppiando gli avversari a metà parziale sul 12-6. Molfetta prova a rifarsi sotto fino al 20-16, ma è costretta a soccombere per 25-19. Nel secondo set ottima partenza degli uomini di Zecca che si portano avanti sul 4-0, salvo poi farsi rimontare sul 7-7. Gli ospiti provano il sorpasso col muro di Del Vecchio su Orefice per l’8-10, ma è un momento che dura poco perché il controsorpasso viene servito da un sontuoso ace di Marzo per il 14-13. L’alternanza tra le due squadre va avanti fino a quando non entra in scena uno strepitoso Scrimieri, MVP della partita con i suoi 15 punti personali: due muri ravvicinati su Lorusso regalano al Leverano prima il punto del 20-20, poi quello del 22-21. L’attacco vincente di Manuel Conte sigilla il game sul 25-22. L’equilibrio regna sovrano nel terzo parziale: un bel muro di Laterza porta i suoi avanti sull’8-6, poi è Paradiso a fermare Marzo per il 9-10. Quando la situazione comincia a complicarsi c’è sempre capitan Orefice a togliere le castagne del fuoco, con attacchi precisi e vincenti. La BCC Leverano prova a scappare, ma Fiorillo accorcia le distanze prima con un ace fortunoso che colpisce la schiena di Laterza, poi grazie ad un’invasione a rete dei padroni di casa per il 23-22. I gialloblù, tuttavia, non si scompongono e con il muro di Scrimieri trovano il punto della vittoria per il 25-23.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *