Gambarota (Cus Jonico Taranto): “Sarà una partita tosta”
20 novembre 2021
Castellana Grotte, notte da capolista
20 novembre 2021

È un Taranto infinito che ferma 2-2 la Turris. Rossoblu due volte sotto, ma com carattere e cuore i gol di La Gioia e Maiorino, al 95′, su rigore, hanno permesso di chiudere con un punto il ritorno della Primavera 4. La gara è stata intensa e piena di colpi di scena che viene così commentata da mister Antonio Rogazzo. “Siamo partiti molto bene, eravamo freschi e volevamo fare risultato. Abbiamo giocato provando verticalizzazioni, una idea di gioco che deve entrare appieno nel nostro DNA. Nella ripresa un po’ la stanchezza si è fatta sentire. Nel complesso è stata una buona partita, tecnicamente e anche dal punto di vista agonistico. Sono soddisfatto della prova, meno dell’espulsione del nostro portiere a partita finita. Così non va bene, dobbiamo evitare questi inutili cartellini. È un buon punto, proseguiamo adesso il nostro lavoro.”

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *