La Prisma Taranto cade a Piacenza
30 novembre 2021
Trasferta amara per il Cus Jonico Taranto
30 novembre 2021
Roma XIV 0
Lecce Women 0
 
 
 
Roma XIV: De Angelis; Fatati, Monti, Bartolucci (43′ st Padovan), Santacroce, Giustiniani (43′ st Iuliano), Refi (10′ st Daggiante), Antonilli (30′ st Norgaro), Guerrera (22′ st De Stradis), Galluzzi, Apicella. Allenatore Serafico.
Lecce Women: Rizzon; Bengtsson, Felline, Zawadzka, Rollo; Coluccia (11′ st Bocchieri), Cucurachi (36′ pt Pomes), De Benedetto, Marsano; Bisanti, D’Amico. A disp.: Serio, Di Lorenzo, Monno, Durante. All.: La Mazza Gianluca (Indino squalificata).
Arbitro: Dorillo di Torino.
 
 
 
 
 
Un pareggio e tante recriminazioni per il Lecce Women che torna dalla Capitale con un solo punto e con un infortunio capitato a Benny Cucurachi che desta grande preoccupazione. La sfida contro la Roma XIV è finita in parità, 0-0, nonostante le numerose occasioni da rete create dalle giallorosse nel corso del match e purtroppo non concretizzate da capitan D’Amico e compagne. Da sottolineare anche la bravura del portiere romano De Angelis, decisiva in almeno tre occasioni.
 
Già priva di Guido e Cazzato, la squadra di Vera Indino prima della fine del primo tempo è stata costretta a rinunciare anche alle geometrie della centrocampista Cucurachi, costretta ad abbandonare il terreno di gioco per un infortunio al ginocchio la cui entità sarà valutata nelle prossime ore, all’esito degli esami strumentali cui la calciatrice galatinese sarà sottoposta dallo staff sanitario. Davvero un bel guaio per il Lecce Women che rischia di perdere per lungo tempo una delle sue migliori calciatrici.
 
Domenica si torna a giocare al comunale “La Torre” di Castrignano de’ Greci per la sfida contro un’altra squadra capitolina, il Trastevere, in lotta per la vetta per la classifica.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *