Trofeo Caroli Hotels Under 15 Femminile. La Roma B batte in finale il Cittadella.
8 dicembre 2021
ICS E ASI, INSIEME PER LA CRESCITA DELLO SPORT DI BASE
9 dicembre 2021

Ruggiero Cannito ex calciatore professionista tra gli anni ’70 e ’80 è il nuovo Consigliere Tecnico dell’Associazione Giovanissimi del Salento.
Biografia.
Ruggiero Cannito (Barletta, 15 giugno 1955) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Ha militato per nove stagioni nel Lecce negli anni settanta e ottanta.
Ha disputato complessivamente 10 campionati di Serie B totalizzando complessivamente 240 presenze e 10 reti con le maglie di Lecce e Campobasso.

Nella stagione 1976-77,quando giocava in Serie B con il Lecce, fu coinvolto in un episodio che risulterà decisivo per le sorti del campionato. Alla 25° giornata, in occasione della sfida contro il Cagliari, venne colpito da un’arancia lanciata dagli spalti del Sant’Elia mentre rientrava negli spogliatoi al termine del primo tempo. Cannito, sanguinante, fu costretto a uscire dal campo e ad andare all’ospedale.

La partita, terminata 1-0 in favore del Cagliari, fu convertita in vittoria a tavolino per il Lecce. Questa sconfitta impedì ai rossoblù di vincere il campionato e ritornare in Serie A dopo un anno di purgatorio. I sardi infatti persero agli spareggi contro Atalanta e Pescara, mancando di conseguenza la promozione in massima serie.
Dopo aver abbandonato l’attività agonistica ha iniziato ad allenare nelle giovanili del U.S Lecce fino al 2000. Dal 2001 al 2003 ha allenato l’U.S. Rutigliano in Serie D, infine nella stagione 2003-2004 era al Gubbio in Serie C2.
Mister Ruggiero Cannito insieme al compianto Mister Mario Russo sono stati Coordinatori Tecnici del Progetto sportivo ” I Giovanissimi del Salento” ideato dalla Provincia di Lecce presieduta dal Sen. Avv. Giovanni Pellegrino nella metà degli anni duemila.
Progetto proseguito con la costituzione dell’apposita associazione che vide come testimoni Mister Mario Russo ed il decano dei giornalisti sportivi salentini Elio Donno, essi infatti furono presenti in un convegno organizzato a Neviano prov. Lecce nel giugno del 2010 vertente la tematica del calcio e dello sport giovanile in generale e l’importanza dello sviluppo infrastrutturale, e l’ammodernamento dell’impiantistica sportiva anche per i diversamente abili.
(In foto:a sx Mister Cannito, al centro il Presidente Onorario dei Giovanissimi del Salento Sen.Avv. Pellegrino, a dx Mister Russo).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *