Leo Shoes Casarano, vittoria da urlo a Palmi
11 dicembre 2021
Andrea Pasca: un secondo tempo da dimenticare
12 dicembre 2021

Con una prova di grandissimo carattere e trascinato da un sontuoso Sansò, il Gallipoli nonostante l’inferiorità numerica per oltre un tempo di gioco, trova uno straordinario successo, che proietta la compagine di mister Carrozza a 14 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici.
Nei primi minuti di gioco la formazione di casa carica a testa bassa, trovando il vantaggio al minuto 17. Corner dalla destra di Sansò, respinta corta della difesa biancostellata è splendida conclusione di prima di Caputo che non lascia scampo all’estremo di casa, per il punto dell’1-0.
Per tutto l’arco dei primi 45 minuti Greco e compagni sembrano in pieno controllo della contesa, ma sulla sirena arriva la doccia gelata. Cross dalla sinistra di Cofano, lettura sbagliata di Passaseo, la sfera arriva sui piedi di Gabriele Pascali che calcia a botta sicura, con Cardinale che intercetta con le mani. Rigore per il Galatina e rosso per il laterale di casa. Dal dischetto Pascali Alessandro che non sbaglia.
Nonostante l’inferiorità numerica nella ripresa il Gallipoli parte forte, con Doukoure che al minuto 10 ha la chance del nuovo vantaggio, ma Minerba è super e dice di no.
La doccia gelata per il Bianco arriva al minuto 19. Lancio in profondità di Aloisi, Gabriele Pascali prende il tempo ad Atif e beffa Passaseo con un tocco morbido per il punto del clamoroso vantaggio.
Subito lo svantaggio e nonostante l’inferiorità numerica il Gallipoli carica a testa bassa e alla metà del tempo Doukoure va vicinissimo al gol del pari. Il forcing jonico porta i suoi frutti a quattro dal termine. Sansò si procura un calcio di punizione dal limite e incarica della battuta. La traiettoria è straordinaria e non lascia scampo all’estremo ospite, per il gol del pari che infiamma i minuti finali. Al primo minuto di recupero la scena si ripete. Sansò disegna un’altra traiettoria da urlo che termina la sua corsa in fondo al sacco facendo esplodere di gioia il Bianco, per il gol che di fatto vale un clamoroso successo in rimonta.
Il Gallipoli in attesa dell’ultimo match dell’anno contro il Melendugno, si gode i 14 punti di vantaggio sulle inseguitrici.
IL TABELLINO
CITTÀ DI GALLIPOLI – GALATINA CALCIO 3 – 2
RETI: 17’ Pt Caputo, 45’ Pt Pascali (G.), 19’St Pascali G. (G), 41’ St Sansò, 46’ St Sansò
CITTÀ DI GALLIPOLI: Passaseo, Schirosi, Atif Cardinale, Greco, Matere, Malerba, Sansò, Doukoure, Caputo (25’ st Muciaccia), Nuzzo (1’ st Portaccio).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *