Goleada delle Lecce Women con Cosenza
15 febbraio 2022
Seconda vittoria consecutiva per Efficienza Energia Galatina
15 febbraio 2022

I 60 club di Serie C continuano a mobilitarsi per realizzare il sogno della Lega Pro: avere il beato Carlo Acutis come protettore dei giovani del pallone. Prosegue così il percorso iniziato con la richiesta avanzata alla Conferenza Episcopale Italiana e che ora vede manifestazioni di attenzione e di sensibilità da parte delle squadre e del mondo di Lega Pro.

Dopo la tappa di Assisi, Mercoledì 16 Febbraio 2022, a Palermo, continuerà il pellegrinaggio per far conoscere i valor trasmessi dal beato Acutis e di cui abbiamo bisogno per i nostri giovani.

L’iniziativa “Fate amicizia con Carlo-La Sicilia si mette in ascolto” avrà inizio alle 16:30 con la Celebrazione Santa Messa per il settore giovanile del Palermo alla Chiesa di Sant’Agostino.
Alle 18:15 – Incontro aperto al pubblico, con la presenza dei giovani del Palermo alla Chiesa di San Francesco Saverio di Palermo. Interverranno: Gian Carlo Caselli, Presidente Comitato Scientifico Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare, Padre Carlos Ferreira, Rettore Santuario della Spogliazione, Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro, Giuseppe Governale in servizio al comando generale dell’Arma dei Carabinieri, S.E.R. Corrado Lorefice Arcivescovo metropolita di Palermo, Dario Mirri Presidente del Palermo F.C, Leoluca Orlando Sindaco di Palermo, Padre Giuseppe Prestia Rettore della Chiesa di Sant’Agostino, Luciano Regolo Condirettore Famiglia Cristiana e Antonia Salzano Madre del Beato Carlo Acutis.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *