Sport/Lega Pro: Advice e Lega Pro insieme per i tifosi della serie C
19 aprile 2022
CJ Taranto, coach Olive: “Obiettivo 3 vittorie da qui alla fine!”
19 aprile 2022

Prende il via domani la stagione ufficiale della nazionale seniores femminile che si radunerà a Firenze dal 20 al 29 aprile. Il commissario tecnico azzurro Davide Mazzanti per il primo collegiale ha convocato 15 atlete: Francesca BosioAlessia MazzaroMartina ArminiElena Perinelli (Reale Mutua Fenera Chieri); Anastasia GuerraBintu DiopLinda Nwakalor (Bartoccini-Fortinfissi Perugia); Sylvia NwakalorEmma GrazianiSara PanetoniTerry Enweonwu (Il Bisonte Firenze); Emma Cagnin (Volley Bergamo 1991); Sofia Monza (Unet E-Work Busto Arsizio); Alice DegradiFederica Squarcini dal 23 aprile (Bosca S. Bernardo Cuneo).
A questo gruppo, che comprende giocatrici sia della seniores che dell’under 21 femminile, si aggiungeranno con il proseguire della stagione le atlete che l’attività con i rispettivi club.
In questo periodo Davide Mazzanti e le azzurre si alleneranno al Palazzo Wanny, nuovissimo impianto inaugurato negli scorsi mesi.
La nazionale italiana lavorerà a Firenze per tutto il mese di maggio, fino alla partenza per la prima settimana della Volleyball Nations League, durante la quale l’Italia sarà impegnata ad Ankara (dal 31 maggio al 5 giugno).

A Firenze e Siena 4 amichevoli della nazionale femminile

Il mese di maggio vedrà protagonista la nazionale femminile azzurra che sarà impegnata in quattro incontri amichevoli.
Per il pubblico italiano sarà la prima occasione di vedere in campo le ragazze di Mazzanti con i gradi di campionesse d’Europa.
L’esordio stagionale è fissato per giovedì 19 maggio al Palazzo Wanny contro la Croazia, match che verrà replicato venerdì 20 maggio al PalaEstra di Siena. Domenica 22 maggio le azzurre torneranno in campo sempre al Palazzo Wanny per affrontare la Bulgaria, mentre lunedì 23 maggio le due squadre si sfideranno nuovamente al PalaEstra di Siena.

Nelle prossime settimane verranno comunicati gli orari di gioco e ulteriori informazioni. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *