In vendita i biglietti per le finali di UEFA Champions League e UEFA Europa League 2022.
20 aprile 2022
Sport/Lega Pro: L’amichevole Squadra del Papa Fratelli Tutti-Rappresentativa Isola d’Elba
20 aprile 2022

Dublino – Ufficializzato il calendario del Guinness Sei Nazioni 2023.

Calcio d’inizio in programma sabato 4 febbraio con Galles-Irlanda che aprirà l’edizione 2023 e, a seguire, Inghilterra e Scozia si contenderanno la “Calcutta Cup” a Twickenham. La Nazionale Italiana Rugby farà il suo esordio domenica 5 febbraio contro i Campioni in carica della Francia che hanno recentemente conquistato il trofeo con annesso Grande Slam. Alle 16 gli Azzurri affronteranno i transalpini allo Stadio Olimpico di Roma nel primo dei tre match casalinghi – con in palio anche il “Trofeo Garibaldi” – in calendario per l’Italia nella prossima edizione.

Una settimana più tardi, domenica 12 febbraio alle 16, la squadra guidata da Kieran Crowley farà visita all’Inghilterra nel tempio di Twickenham.

Sabato 25 febbraio alle 15.15 gli Azzurri apriranno la terza giornata affrontando l’Irlanda allo Stadio Olimpico di Roma. Stesso copione – due settimane più tardi – sabato 11 marzo quando l’Italia ospiterà sempre nell’impianto romano il Galles alle 15.15.

Chiusura del torneo in programma il 18 marzo con Scozia-Italia a Murrayfield che aprirà alle 13.30 il “Super Saturday”.

Questo il calendario completo (tutti gli orari sono italiani):

I giornata – 04.02.23
Galles v Irlanda – ore 15.15
Inghilterra v Scozia – ore 17.45
05.02.23
Italia v Francia – ore 16
II giornata – 11.02.23
Irlanda v Francia – ore 15.15
Scozia v Galles – ore 17.45
12.02.23
Inghilterra v Italia – ore 16
III giornata – 25.02.23
Italia v Irlanda – ore 15.15
Galles v Inghilterra – ore 17.45
26.02.23
Francia v Scozia – ore 16
IV giornata – 11.03.23
Italia v Galles – ore 15.15
Inghilterra v Francia – ore 17.45
12.03.23
Scozia v Irlanda – ore 16
V giornata – 18.03.23
Scozia v Italia – ore 13.30
Francia v Galles – ore 15.45
Irlanda v Inghilterra – ore 18
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *