Beach Pro Tour “Elite 16” di Jurmala: trionfo degli azzurri Nicolai-Cottafava
5 giugno 2022
FNG Crai Under 17 maschile: a Monza i Diavoli Rosa si laureano nuovamente campioni d’Italia
5 giugno 2022

Rivincita riuscita alle Panthers Parma, che nel remake della finalissima del Campionato Italiano di Flag Football del 2021, hanno battuto le Pink Elephants Catania per 19 a 12, laureandosi Campionesse d’Italia. Terzo posto per le Sirene Milano, alla prima apparizione in questo combattuto campionato.

Si è concluso poco fa l’ultimo, bellissimo atto di questi intensi tre giorni di finali dedicati al flag football. Alla Fattoria La Principina di Grosseto è stato assegnato l’ultimo titolo in palio, quello ambitissimo del Campionato senior femminile. A cucirsi lo scudetto sul petto le Panthers Parma, che in una bellissima finale hanno battuto di misura le avversarie di sempre, quelle Pink Elephants Catania che nel 2021 avevano regalato loro il più grande dispiacere della stagione. Rivincita riuscita, dunque, ed ennesimo titolo in bacheca per questa che è una delle squadre più blasonate del football femminile.

Sul terzo gradino del podio salgono le Sirene Milano grazie alla vittoria sulle Sharks Palermo per 42 a 31. Risultato importante per le milanesi, alla prima apparizione in un campionato flag dopo tante stagioni al vertice del movimento tackle. Decime prima del turno interdivisionale di regular season, le Sirene hanno risalito passo passo la classifica, fino ad arrivare al meritato podio.

Questa la classifica finale.

Panthers Parma
Elephants Catania
Sirene Milano
Sharks Palermo
Skorpions Varese
Lions Bergamo
Daemons & Tempeste (Cernusco e Busto Arsizio)
Driadi Torino
Ranzide Trieste
Arciere Asti
Pirates Savona
Athenas Crotone
Hogs Reggio Emilia
Unicorns Massa

Risultati completi e classifiche: http://italia.fidaf.org/

Onore alle nuove Campionesse, dunque, e applausi a tutte le atlete e ai loro coach, per un movimento, quello del flag femminile, in grande ascesa nel nostro Paese e che avrà, ai primi di luglio, il suo apice con la partecipazione della Squadra Nazionale ai World Games in Alabama.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *