Emergenza Coronavirus- Tisci: «Giochiamo tutti nella stessa squadra, vinciamo insieme questa partita»
28 marzo 2020
La UEFA incontra i segretari generali delle federazioni.
31 marzo 2020

Le considerazioni dell’allenatore bianco-verde Stefano Rosato sull’emergenza Coronavirus e la speranza di un ritorno alla normalità per poter affrontare tutte le nuove sfide.

“L’attuale situazione di emergenza che ci costringe in casa, porta a renderci conto della fortuna che abbiamo e della quale però non ne apprezziamo mai il valore. Spesso siamo coinvolti da un quotidiano tran tran che non consente di fermarci a riflettere e apprezzare i valori reali della vita. Questo stop forzato si ripercuote negativamente sullo sport perché interrompe di netto un cammino di insegnamento verso la tecnica di gioco e dello stare in campo. Questo ci metterà così nella condizione di dover riprendere tutto il lavoro appena ci verrà data la possibilità. Lo faremo sicuramente con una marcia in più, ma anche con maggiore fatica. Questo a noi non spaventa perché le sfide ci sono sempre piaciute e non vediamo l’ora di affrontarne un’altra. Chiaramente anche lo stop ai campionati è un grosso problema perché annulla tutti gli sforzi fatti dalle società per il raggiungimento di un obiettivo stagionale che non è solamente correlato alla vittoria di un torneo ma più genericamente alla costruzione di un gruppo solido che possa crescere e migliorare insieme fino al raggiungimento di un risultato prefissato. Certo la speranza è che questo incubo possa finire presto dandoci così la possibilità di riscoprire, e spero anche di rivalutare, tutto ciò che spesso sottovalutiamo, ovvero la “normalità”. Un caloroso abbraccio a tutti i genitori e alle mie allieve con la speranza che presto ci ritroveremo a lavorare come sempre in palestra per condividere quelle gioie e difficoltà che si incontrano nei bellissimi momenti di convivialità”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *