ITALIA U20, AZZURRINI IN RADUNO A PARMA DAL 13 AL 15 LUGLIO.
4 luglio 2020
LECCE WOMEN: Rinnova capitan D’Amico.
4 luglio 2020

Alcune Regioni con relative ordinanze hanno recentemente aperto o stanno per riaprire agli sport di contatto. Nel dettaglio, in ordine di attuazione di quanto disposto dalle suddette ordinanze, ecco le Regioni interessate dal citato provvedimento e le date di riapertura agli sport di contatto:

Sicilia 20 giugno 2020
Liguria 25 giugno 2020
Puglia 25 giugno 2020
Veneto 27 giugno 2020
Marche 27 giugno 2020
Friuli-Venezia Giulia 1° luglio 2020
Lazio 2 luglio 2020
Campania 6 luglio 2020
Lombardia 10 luglio 2020

Al riguardo, è opportuno chiarire che le ordinanze regionali sono adottate con il parere contrario del Comitato tecnico scientifico e che le suddette ordinanze rimandano ai Protocolli per allenamento e competizioni adottati dalle singole Federazioni.

La Federazione Italiana di Atletica Leggera, per le sole Regioni indicate, che hanno adottato ordinanze relative all’autorizzazione alla pratica degli sport di contatto, autorizza lo svolgimento in modalità tradizionale delle seguenti specialità:

Staffetta 4×400
Tutte le specialità di mezzofondo, fondo e marcia in pista, con la seguente limitazione al numero di partecipanti per serie:
800 n° 6/8 atleti
1500 n° 6/8 atleti
2000, 3000 (anche con siepi), 5000 n° 8 atleti
10000 n° 8 atleti
Marcia n° 8 atleti

Si raccomanda che gli atleti alla partenza siano disposti lungo tutta la larghezza dell’anello.

I singoli Comitati Regionali dovranno stabilire se le competizioni potranno intendersi “Open” o meno.

Laddove altre Regioni dovessero adottare provvedimenti simili (cioè l’apertura agli sport di contatto), questi si intenderanno applicabili e attuabili nel rispetto di quanto previsto dalle singole ordinanze.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *