Showy Boys- Marco Martina: “Un grazie a chi ha creduto in me”.
26 luglio 2020
CJ Bk Taranto: il punto del mercato col ds Appeso.
26 luglio 2020

Sara Fantini (Carabinieri) ed Erika Furlani (Fiamme Oro) protagoniste al Meeting di Castiglione della Pescaia (Grosseto), in larga parte dedicato ai lanci. Nel martello torna sopra i settanta metri la Fantini: 70,56 per l’azzurra che si migliora di 26 centimetri e trova anche una serie consistente con altri tre lanci a 69,61, 69,52 e 69,23. La 22enne lanciatrice emiliana rafforza così il quarto posto nelle liste italiane di ogni epoca. Nelle gare extra-lanci, bella conferma nell’alto per la Furlani che salta 1,91 al primo tentativo, a tre centimetri dal primato personale di due settimane fa, e poi dà l’assalto per tre volte a 1,95. Leonardo Fabbri (Aeronautica) per una volta non esagera: il primatista italiano indoor del peso non va oltre la misura di 20,37, non certo da buttare, ma non in linea con i suoi standard abituali. Buone le prestazioni nel disco: Daisy Osakue (Fiamme Gialle) incrementa lo stagionale con 58,60, così come Giovanni Faloci (Fiamme Gialle) con 60,16. Pomeriggio di crescita per lo junior Carmelo Musci (Fiamme Gialle), che firma i primati personali nel peso con l’attrezzo di categoria (20,57) e nel disco under 20 (59,44).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *