Campionato Italiano Assoluto beach volley: a Caorle si assegna il titolo nazionale.
6 agosto 2020
Arriva Il viaggio del Volley S3 – L’Italia vista dalla pallavolo.
6 agosto 2020

Prosegue con un 10.18 (+0.7) a Langenthal, in Svizzera, la stagione di Filippo Tortu (Fiamme Gialle) nei 100 metri. Il primatista italiano, sulla pista elvetica a sei corsie a circa cinquecento metri sul livello del mare, in un tardo pomeriggio soleggiato, sigla il secondo miglior tempo della propria stagione, correndo senza avversari del suo livello, tali che possano impensierirlo. Alle sue spalle, distante, chiude lo svizzero Maxime Baudraz (10.61), migliore di Tortu nell’uscita dai blocchi e poi nettamente superato nella fase lanciata, quindi lo svedese Felix Svensson (10.67). Il 22enne azzurro si era espresso in 10.12 a Savona il 16 luglio, che resiste come primato stagionale, a due centesimi dalla migliore prestazione italiana stagionale di Marcell Jacobs (10.10 a Trieste sabato scorso). Con il 9.99 di due anni fa a Madrid il brianzolo finalista mondiale allenato dal papà Salvino è l’unico azzurro sotto il muro dei 10 secondi nei 100 metri. A Langenthal, in quanto a stelle dello sprint internazionale, debutta il bronzo mondiale dei 200 Mujinga Kambundji: 11.21 (+1.8) il crono della velocista svizzera, beniamina di casa, sul rettilineo dei 100.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *