1° turno di Coppa Italia: il Casarano espugna Carpi
24 settembre 2020
Acquadro nuovo innesto per il Taranto
24 settembre 2020

Allianz Milano – Vero Volley Monza 2-3 (13-25, 28-26, 25-20, 21-25, 16-18)

Allianz Milano – Vero Volley Monza 2-3 (13-25, 28-26, 25-20, 21-25, 16-18) – Allianz Milano: Daldello 1, Basic 13, Kozamernik 9, Patry 9, Maar 12, Mosca 8, Pesaresi (L), Sbertoli 0, Weber 15, Staforini (L), Meschiari 2. N.E. Piano, Ishikawa. All. Piazza. Vero Volley Monza: Orduna 0, Sedlacek 25, Holt 5, Lagumdzija 8, Dzavoronok 17, Beretta 7, Brunetti (L), Federici (L), Galassi 7, Ramirez Pita 13, Falgari 2, Calligaro 2. N.E. All. Soli. ARBITRI: Santi, Boris. NOTE – durata set: 22′, 30′, 26′, 23′, 21′; tot: 122′. Spettatori: gara giocata a porte chiuse. MVP: Sedlacek

L’anticipo della terza giornata del Girone A, valido per gli Ottavi di Finale di Del Monte® Coppa Italia, si è chiuso con il successo della Vero Volley Monza, che ha sconfitto l’Allianz Milano con il risultato finale di 3-2. Il match, andato in scena a porte chiuse al Centro FIPAV Pavesi di Milano, ha premiato la prestazione degli avversari, vittoriosi in 5 set sui “cugini” nel derby lombardo. Brianzoli e meneghini, che già prima di questo confronto avevano staccato il pass per i Quarti (in programma in gara unica giovedì 26 novembre), hanno così chiuso il gruppo entrambe a 7 punti (con Monza al primo posto in virtù di una vittoria in più) e attenderanno la composizione del tabellone con la riclassificazione delle squadre qualificate che terrà conto della graduatoria al termine del girone di andata della Regular Season 2020/21. Con la qualificazione già in tasca, le due squadre hanno dato spazio alle seconde linee nel corso di tutto il match, offrendo la possibilità di prendere confidenza con il campo e con il ritmo gara a chi finora aveva giocato meno. Coach Piazza ha schierato l’esperto Daldello in diagonale con Patry, Basic in posto 4 con Maar, il giovane Mosca (all’esordio con l’Allianz Powervolley) al centro insieme a Kozamernik con il ruolo del libero che è stato ricoperto da Matteo Staforini, classe 2003 e giocatore più giovane in assoluto della Superlega 2020/21. Fabio Soli ha invece risposto con Orduna – Lagumdzija, Dzavoronok – Sedlacek, Holt- Beretta con Federici libero.

La cronaca.
Partenza sprint per Monza nel primo set che con ben 7 muri mette alle corde Milano e, spingendo a servizio, chiude avanti 25-13. L’equilibrio del secondo set viene spezzato solo nel finale da Milano che con il muro Patry-Mosca rimette tutto in parità per il 28-26. L’inerzia del match passa così nelle mani dei padroni di casa che con la pipe di Basic ribaltano il punteggio e si portano sul 2-1 (25-20). Nel quarto atto è però di nuovo Monza a rimettere in parità la sfida (21-25) fino alla vittoria firmata al tie break per il definitivo 16-18.

Dopo 2 ore e 2 minuti si è chiusa una partita con in palio il solo blasone di imporsi in un derby e di chidere al primo posto. A spiccare nel confronto tra le due compagini è stata la prestazione di Sedlacek, che con i suoi 25 punti (e il 65% sotto rete) si è aggiudicato il premio di MVP. Nella metà campo di Milano invece è stata positiva la prova del brasiliano Weber, best scorer della sua squadra con 15 palloni messi a terra dal suo ingresso. Per Milano, oltre all’esordio di Mosca, Staforini e dell’opposto carioca è arrivata anche la prima in maglia Powervolley per Meschiari. Archiviata ora la Coppa Italia, le due squadre possono proiettarsi all’esordio in Campionato: domenica 27 Allianz Milano giocherà in casa all’Allianz Cloud contro la Top Volley Cisterna, mentre Monza farà visita a Modena per la prima giornata di Superlega.

MVP: Marko Sedlacek (Vero Volley Monza)
Spettatori: gara giocata a porte chiuse

Matteo Staforini (Allianz Milano): “Sono molto emozionato per l’esordio ma al tempo stesso dispiaciuto per il risultato finale. Ci siamo andati vicino con il quinto set perso solo 16-18. Questo bel test ci ha permesso di rinforzare l’intesa. Abbiamo affrontato un team forte come Monza, che con Lanza alzerà ulteriormente il livello. Siamo pronti e carichi per il Campionato”.
Gianluca Galassi (Vero Volley Monza): “Si è chiusa una gara lunga e combattuta, ma siamo felici della vittoria. Questa partita era utile per testare alcune situazioni di gioco già provate in settimana e che saranno importanti in stagione. Si sono affrontate due squadre di livello simile. Domenica si aprirà il Campionato: sarà un’annata lunga e sempre più avvincente perché la Superlega è uno dei tornei più competitivi del mondo”.

Classifica Girone A
Vero Volley Monza 7, Allianz Milano 7, NBV Verona 1, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0

1 gara in meno NBV Verona e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Avanzano ai Quarti di Finale Allianz Milano e Vero Volley Monza

Programma 3a giornata Ottavi Del Monte® Coppa Italia
Mercoledì 23 settembre 2020, ore 20.30
Girone A
NBV Verona – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Diretta Eleven Sports
(Pozzato-Florian) Terzo Arbitro: Pettenello
Addetto al Video Check: Barbieri Segnapunti: Milani
Girone B
Consar Ravenna – Gas Sales Bluenergy Piacenza Diretta Eleven Sports
(Saltalippi-Brancati) Terzo Arbitro: Tundo
Addetto al Video Check: Tramontano Segnapunti: Casadei
Kioene Padova – Top Volley Cisterna Diretta Eleven Sports
(Piana-Papadopol) Terzo Arbitro: De Nard
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Vigato

Formula della Del Monte® Coppa Italia
Partecipano le 12 formazioni iscritte al Campionato di SuperLega 2020/21. Le migliori 4 classificate della stagione 2019/20 (Cucine Lube Civitanova, Leo Shoes Modena, Sir Safety Conad Perugia e Itas Trentino) vanno direttamente ai Quarti di Finale. Le rimanenti 8 squadre sono divise in due gironi di 4 squadre ciascuno, formati secondo il criterio della serpentina, sulla base della classifica della stagione 2019/20. Queste otto squadre disputano un girone all’italiana con partite di sola andata per un totale di tre incontri per squadra (13, 20 e 23 settembre). Le due migliori di ogni girone disputano due partite in casa e una in trasferta. Le prime due squadre classificate di ciascun girone raggiungono le quattro già qualificate ai Quarti di Finale.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *