SuperLega Credem Banca: il posticipo dell’8a di ritorno premia Monza.
20 gennaio 2021
Nazionale CX – Gli Azzurri convocati per Overijse.
20 gennaio 2021

Archiviate le ultime trasferte della regular season del Campionato di A2, questa settimana il Club Italia CRAI torna al Centro Federale Pavesi di Milano per disputare due partite casalinghe. Domani sera alle 20 le azzurrine affronteranno il Barricalla Cus Torino, il match è valido come 16ª giornata del Girone Ovest, mentre domenica (ore 17) la formazione federale sfiderà l’Acqua & Sapone Roma Volley Club nel 18° turno.

Pur dimostrando progressi nel gioco e un buon approccio alle gare, nelle trasferte a Mondovì e a Marsala le azzurrine non sono riuscite a conquistare punti.

“Sono due sconfitte differenti per quello che è stato espresso durante la gara – analizza il tecnico federale Massimo Bellano –. A Mondovì siamo stati protagonisti di un ottimo avvio di gara, seguito da una fase intermedia condotta con poca lucidità, soprattutto quando le avversarie hanno alzato il livello del gioco, e un quarto set dove siamo riusciti a contrastare meglio le rivali. A Marsala, invece, siamo sempre stati in partita e le difficoltà che si sono presentate sono state create dalla squadra di casa che ha tenuto un livello di difesa molto alto in tutti e tre i set ha lavorato bene in attacco”.

Il tour de force a cui le azzurrine sono chiamate a gennaio prosegue questa settimana con altri due match impegnativi. Domani sera alle 20 al Centro Pavesi arrivano le ragazze del Barricalla Cus Torino. 

“Torino è una squadra del nostro livello – spiega Bellano – e per affrontarla al meglio dovremo essere bravi a giocare la nostra pallavolo, a imporre il nostro ritmo e a non lasciare spazio alle avversarie. Fondamentali per noi saranno anche il nostro approccio alla gara e la lucidità in cui affronteremo i set”.

Domenica, invece, al Centro Federale Pavesi di Milano arriverà l’Acqua & Sapone Roma Volley Club, tra le protagoniste di questo Campionato con 13 vittorie su 16 partite disputate in questa stagione. 

“La gara contro Roma – conclude Bellano – riprende il cliché degli ultimi match con Sassuolo e Mondovì. Quando l’avversario gioca a un livello più alto del tuo non devi farti prendere dallo sconforto, ma occorre rimanere sempre in partita sfruttando le occasioni che si creano negli ultimi punti. Dovremo essere bravi ad approfittare di eventuali errori avversari e ad andare alla ricerca dei punti dei nostri muri, fondamentale questo che è un punto di forza della nostra squadra”.  

Le due gare saranno disputate a porte chiuse, ma sarà possibile seguire la diretta streaming (on demand) sul sito www.lvftv.com

ARBITRI – L’incontro di domani sera (ore 20) tra Club Italia CRAI e Barricalla Cus Torino sarà arbitrato da Paolo Scotti e Antonio Mazzarà. La partita di domenica tra le azzurrine e l’Acqua & Sapone Roma Volley Club ( ore 17) sarà arbitrata da Roberto Pozzi e Roberto Russo.

LA CLASSIFICA – Questa la classifica del Girone Ovest del Campionato di A2: 1. Acqua & Sapone Roma Volley Club 40 (13-3); 2. Lpm Bam Mondovì 36 (12-3); 3. Eurospin Ford Sara Pinerolo 30 (11-4); 4. Green Warriors Sassuolo 28 (9-8); 5. Sigel Marsala 27 (10-5); 6. Futura Volley Giovani Busto Arsizio 22 (7-9); 7. Geovillage Hermaea Olbia 17 (5-10); 8. Barricalla Cus Torino 15 (5-11); 9. Club Italia CRAI 10 (3-11); 10. Exacer Montale 6 (2-13).

* tra parentesi le partite vinte-perse

IL CALENDARIO – Queste le gare in programma questa settimana per il Girone Ovest del Campionato di A2

Mercoledì 20 gennaio, ore 14.30 (12ª giornata)

Sigel Marsala – Exacer Montale

Mercoledì 20 gennaio, ore 20.00 (16ª giornata)

Club Italia CRAI – Barricalla Cus Torino

Sabato 23 gennaio, ore 17.00 (18ª giornata)

LPM BAM Mondovì – Exacer Montale

Domenica 24 gennaio, ore 12.00 (18ª giornata)

Geovillage Hermaea Olbia – Barricalla Cus Torino

Domenica 24 gennaio, ore 17.00 (18ª giornata)

Eurospin Ford Sara Pinerolo – Futura Volley Giovani Busto Arsizio

Club Italia CRAI – Acqua&Sapone Roma Volley Club

Green Warriors Sassuolo – Sigel Marsala

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *