ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO: SECONDA MISURA LIQUIDITÀ PER ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE
2 febbraio 2021
Lotta: lo Stage in Turchia e i prossimi impegni.
2 febbraio 2021

L’Auditel ha confermato il gradimento del pubblico per la Del Monte® Coppa Italia.
Le Semifinali di sabato hanno segnato 117.800 spettatori per Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena e 169.100 per Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino, con lo 0.79 e 0.90 per cento di share rispettivamente.

Ascolti col botto per la finale Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia, con l’1.49 per cento di share e 318.100 ascoltatori davanti a televisori e tablet.

Il merito principale va al poker di Club protagoniste della 2-giorni di Bologna, con le loro stelle in campo. Certamente un grande contributo lo ha dato la produzione televisiva curata dalla Lega Pallavolo e dalla RAI.

Un drone in volo per quasi 12 ore tra test e diretta ha fornito una esclusiva visuale del campo. Altre dieci telecamere (di cui due speciali slowmotion) hanno contributo a costruire uno spettacolo come mai si era visto in Italia. Chilometri di cavi sono stati stesi tra il campo di gioco e il mezzo di produzione in 4K parcheggiato fuori dal palasport: un colosso autoarticolato a tripla espansione in grado di ospitare al suo interno fino a 35 persone (in epoca pre-Covid) e che tra qualche mese partirà via terra per un viaggio di 15 giorni verso le Olimpiadi di Tokyo.

Ciliegina su una già ricca torta, le grafiche virtuali per la prima volta nel volley italiano, con i loghi dei Club e degli sponsor animati sulle tribune e una gigantesca Coppa Italia apparsa persino a bordo campo.

 

SuperLega Credem Banca
Nuovo orario per Monza – Verona del 10 febbraio

Il fischio iniziale del match Vero Volley Monza – NBV Verona, in programma mercoledì 10 febbraio 2021 alle 18.00, è stato posticipato alle ore 20.30 causa cambiamento di palinsesto di RAI Sport.
 

SuperLega Credem Banca
10a giornata di ritorno: mercoledì tutti i riflettori sono per il remake della Finale di Coppa Italia tra Civitanova e Perugia con diretta RAI Sport

La Regular Season giunge alla volata con due turni mozzafiato. Gli ultimi botti si aprono con la 10a di ritorno infrasettimanale in programma oggi (solo l’anticipo Cisterna – Vibo, già presentato) e domani con tanti punti fondamentali in palio.

I match di mercoledì
A stretto giro dalla due giorni bolognese, il calendario riserva il remake della Finalissima di Del Monte® Coppa Italia. Mercoledì (ore 18.00 con diretta RAI Sport) si affrontano la Cucine Lube Civitanova e la Sir Safety Conad Perugia. Domenica i cucinieri hanno alzato al cielo la coccarda tricolore per la settima volta nella storia, la seconda di fila. I Block Devils, sconfitti nella resa dei conti della Coppa, vogliono rifarsi in Campionato per recuperare le certezze ed evitare l’aggancio in classifica, possibile solo con una vittoria dei biancorossi per 3-0 o 3-1. Un’eventualità che vorrebbe dire sorpasso per il maggior numero di vittorie del team di Fefè De Giorgi. Larizza è a 1 gara dalle 100, Anzani è a 7 attacchi punto dai 1000 in Regular Season e a 2 punti dai 2000 in carriera. Nella Sir Atanasijevic è a 28 punti dai 1500. Quattro gli ex.

Sempre alle 18.00 di mercoledì è in arrivo uno scontro diretto delicato. La Vero Volley Monza cerca la terza vittoria di fila in Campionato dopo i due successi per 3-1 conquistati in casa con Vibo Valentia e al Pala de André di Ravenna contro la Consar. Quinto in classifica a 33 punti, a una sola lunghezza dal quarto posto occupato da Vibo, il Club lombardo deve anche recuperare una gara e cerca la terza vittoria su 4 incroci con la Gas Sales Piacenza. Gli emiliani si presentano all’Arena con le idee chiare, visto che sono sesti con un punto di ritardo da Monza e 2 da Vibo. Nel Vero Volley Federici è alla centesima in carriera, tra i piacentini il veterano Botto è a un incontro dai 400.

Alle 19.30 si incrociano una squadra già consapevole di cercare l’assalto ai Play Off Scudetto passando per il turno preliminare, la NBV Verona, e una rivale illustre, la Leo Shoes Modena, che per centrare l’ingresso diretto agli spareggi dovrebbe vincere le ultime due gare e sperare in un incastro perfetto di risultati favorevoli sugli altri campi. Su 36 precedenti gli scaligeri si sono imposti solamente in 7 occasioni, ma vogliono riscattare la sconfitta a Piacenza, consapevoli di dover anche recuperare un match. Gli ospiti, invece, devono smaltire le scorie della sconfitta contro la Lube nella Semifinale di Coppa Italia. Un successo all’Agsm Forum sarebbe un buon segnale. Tra i padroni di casa Kaziyski intravede i 2500 attacchi vincenti.

Alla stessa ora si ritrovano sotto rete l’Allianz Milano e l’Itas Trentino. Un’occasione di riscatto per i meneghini, che solo una settimana fa sono stati eliminati sul campo dei gialloblù nei Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia. Questa volta si giocherà all’Allianz Cloud. La formazione milanese è ottava, reduce dalla vittoria per 3-1 con Padova, e deve recuperare un match. I trentini hanno bisogno di recuperare il proprio ritmo dopo la doccia fredda in Semifinale di Coppa Italia contro Perugia. Gli uomini di Piazza sono ottavi, il sestetto di Lorenzetti è terzo con 18 lunghezze di vantaggio sull’Allianz. Su 15 incroci, Milano ha battuto Trento solo una volta. Tanti ex in campo.

Alle 20.30 va in scena una classica della Serie A che giunge al capitolo numero 70. Al Pala De André la Consar Ravenna, a 16 punti con 19 gare giocate, vuole stroncare sul nascere ogni tentativo di rimonta della Kioene Padova, che di punti finora ne ha collezionati 13 in 20 partite disputate. Nella 9a giornata di ritorno i romagnoli sono caduti in casa per 3-1 contro Monza, mentre i veneti sono caduti in quattro set sul campo di Milano. Il bilancio dei precedenti scontri diretti parla di una superiorità non eccessivamente marcata di Padova con 37 vittorie contro le 32 di Ravenna. L’unico ex del match è il centrale Vitelli, che per una stagione ha murato in maglia ravennate.

10a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Martedì 2 febbraio 2021, ore 17.30
Top Volley Cisterna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Caretti, Rolla (Rossi)
Video Check: Rizzo
Segnapunti: Scudiero

Mercoledì 3 febbraio 2021, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
Arbitri: Florian, Zanussi (Renzi)
Video Check: Perotti
Segnapunti: Santinelli

Vero Volley Monza – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Cappello, Curto (Manzoni)
Video Check: Caporotundo
Segnapunti: Salvo

Mercoledì 3 febbraio 2021, ore 19.30
NBV Verona – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Brancati, Venturi (Pernpruner)
Video Check: Gioia
Segnapunti: Rizzardo

Allianz Milano – Itas Trentino
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Vagni, Rapisarda (Rusconi)
Video Check: Lobrace
Segnapunti: Mandelli

Mercoledì 3 febbraio 2021, ore 20.30
Consar Ravenna – Kioene Padova
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Santi, Canessa (Pasquali)
Video Check: Tramontano
Segnapunti: Schino

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 52, Cucine Lube Civitanova 49, Itas Trentino 44, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 34, Vero Volley Monza 33, Gas Sales Bluenergy Piacenza 32, Leo Shoes Modena 28, Allianz Milano 26, NBV Verona 22, Consar Ravenna 16, Kioene Padova 13, Top Volley Cisterna 5

1 gara in meno: Allianz Milano, Consar Ravenna, NBV Verona, Vero Volley Monza

 

Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia

 

PRECEDENTI: 46 (24 successi Civitanova, 22 successi Perugia)
EX: Simone Anzani a Perugia nel 2017/18, Luciano De Cecco a Perugia dal 2014/15 al 2019/20, Fabio Ricci alla Lube nel 2012/13, Dragan Travica a Lube nel 2011/2012
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Simone Anzani – 7 attacchi vincenti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova), Roberto Russo – 10 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia)
In carriera: Simone Anzani – 2 punti ai 2000, Jacopo Larizza – 1 gara giocata alle 100 (Cucine Lube Civitanova), Aleksandar Atanasijevic – 28 punti ai 4500 (Sir Safety Conad Perugia)

Kamil Rychlicki (Cucine Lube Civitanova): “Sono molto felice per aver alzato al cielo la seconda Coppa Italia consecutiva. La soddisfazione per la mia prova, ma anche per la performance dei compagni, è grande. Scendo in campo con una mentalità vincente e non posso essere sorpreso se vinco. Perugia è una grande squadra e verrà a Civitanova arrabbiata, si vorrà subito rifare per scongiurare l’aggancio in classifica. Sarà un match più duro. Con le vittorie negli scontri diretti in Champions, Campionato e Coppa Italia abbiamo dimostrato di variare di più il gioco in attacco rispetto alla Sir, ma non va dimenticato che in Supercoppa il club umbro ci ha sconfitto. Servirà la massima concentrazione”.
Fabio Ricci (Sir Safety Conad Perugia): “Siamo ovviamente molto dispiaciuti per non aver conquistato la Coppa Italia. Era un nostro obiettivo, purtroppo il risultato del campo è stato un altro. Ma da Bologna ci portiamo anche delle cose positive, come la prestazione in semifinale, ed ora torniamo al lavoro con entusiasmo e tanta voglia, consapevoli di avere ancora altri obiettivi da provare a raggiungere in questa stagione. Mercoledì abbiamo subito un’altra occasione, ancora contro Civitanova, per un altro match molto importante in chiave classifica di SuperLega. Dovremo recuperare prontamente energie fisiche e mentali ed andare a giocarcela a viso aperto per tornare alla vittoria”.

 

Vero Volley Monza – Gas Sales Bluenergy Piacenza

 

PRECEDENTI: 3 (2 successi Monza, 1 successo Piacenza)
EX: Iacopo Botto a Monza dal 2012/13 al 2018/19, Michal Finger a Monza nel 2017/18
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Santiago Orduna – 4 muri vincenti ai 200 (Vero Volley Monza), Oleg Antonov – 5 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Filippo Federici – 1 gara giocata alle 100, Gianluca Galassi – 3 muri vincenti ai 200, Filippo Lanza – 3 muri vincenti ai 200 (Vero Volley Monza), Oleg Antonov – 27 punti ai 1500, Michele Baranowicz – 8 punti ai 700, Iacopo Botto – 1 gara giocata alle 400, Trevor Clevenot – 28 attacchi vincenti ai 1500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Abbiamo approfittato del weekend senza gare per recuperare energie e lavorare in palestra. Adesso con la gara di Piacenza inizia un trittico di partite fondamentali per i nostri obiettivi e utili a farci capire di che pasta siamo fatti. Final Four di Coppa Italia? Probabilmente non eravamo pronti per quel tipo di salto. La stagione però ora ci può riservare delle belle opportunità che dovremo essere noi bravi a cogliere. Attenzione tattica e volontà di dare il massimo: questo quello che dovremo tenere a mente contro gli emiliani”.
Trevor Clevenot (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Abbiamo avuto un periodo un po’ più lungo per preparare al meglio le prossime sfide che ci attendono. Questi giorni ci hanno permesso anche di recuperare quei giocatori che avevano avuto il Covid nelle settimane passate. Ci aspettano due partite molto difficili, per noi saranno due finali e per raggiungere il nostro obiettivo avevamo bisogno di prepararci al meglio. Partendo dalla gara che ci aspetta mercoledì posso dire che Monza sta facendo un bel campionato, sappiamo che è una squadra che gioca molto bene a pallavolo. Sarà una sfida difficile ma vogliamo fare del nostro meglio e portare a casa punti importanti”.

NBV Verona – Leo Shoes Modena

 

PRECEDENTI: 36 (7 successi Verona, 29 successi Modena,)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Edoardo Caneschi – 5 muri vincenti ai 200, Matey Kaziyski – 12 attacchi vincenti ai 2500 (NBV Verona), Elia Bossi – 6 punti ai 500, – 1 muro vincente ai 100, Nemanja Petric – 5 muri vincenti ai 200 (Leo Shoes Modena)
In carriera: Paul Buchegger – 2 attacchi vincenti ai 1000, Luca Vettori – 28 punti ai 4400 (Leo Shoes Modena)

Asparuh Asparuhov (NBV Verona): “Contro Modena mi aspetto un match molto tosto. Dovremo giocare a un livello molto alto, sia tecnicamente che mentalmente, per poter vincere. Per questo lavoriamo molto duramente ogni giorno, su tutti gli elementi del gioco, e penso che in particolare, per questa gara, i fondamentali che potranno fare la differenza per noi saranno la battuta e il muro”.
Andrea Giani (allenatore Leo Shoes Modena): “Abbiamo giocato una Semifinale con Civitanova nella quale abbiamo tenuto bene per due set, poi loro hanno preso il sopravvento. Volevamo crescere in questi mesi e lo abbiamo fatto, questa squadra ha dimostrato di saper lavorare nella direzione giusta, oggi siamo efficaci ed era il nostro primo obiettivo, ora vogliamo arrivare sino in fondo, sia in campionato che in Champions, sfruttando le nostre potenzialità. Verona? È una gara importante, dobbiamo tenerci stretti questo settimo posto e migliorare ancora il nostro sistema di gioco, facendo crescere anche qualche altro giocatore, poi penseremo alla Champions dove vogliamo continuare a stupire”.

Allianz Milano – Itas Trentino

 

PRECEDENTI: 15 (1 successo Milano, 14 successi Trento)
EX: Nicola Daldello a Trento nel biennio 2018/2019, Jan Kozamernik a Trento nel 2017/18, Tine Urnaut a Trento nel biennio 2015/2016, Nimir Abdel-Aziz a Milano dal 2017/18 al 2019/20
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Jean Patry – 18 attacchi vincenti ai 500 (Allianz Milano), Andrea Argenta – 10 punti ai 1500 (Itas Trentino)
In carriera: Jean Patry – 8 punti ai 600 (Allianz Milano), Nimir Abdel-Aziz – 2 punti ai 1900, Andrea Argenta – 6 punti ai 1600, Dick Kooy – 9 attacchi vincenti ai 1000, Srecko Lisinac – 6 attacchi vincenti ai 500 (Itas Trentino)

Nicola Pesaresi (Allianz Milano): “Trento è una grande squadra, quindi ci aspetta una partita difficile! Dovremmo essere bravi sul loro servizio che è un’arma importante e allo stesso tempo provare a limitare i loro attaccanti! Incontriamo di nuovo una formazione che abbiamo sfidato appena una settimana fa nella partita di Coppa Italia, quindi la preparazione del match sarà molto simile. Scendiamo in campo come sempre per giocarci le nostre carte e provare a fare nostra la partita”.
Dick Kooy (Itas Trentino): “È vero che per noi questa partita non mette in palio punti particolarmente importanti per la classifica, visto che siamo già matematicamente terzi, ma sappiamo bene che la migliore medicina è la vittoria e quindi, dopo la sconfitta in semifinale di Coppa Italia, vogliamo immediatamente tornare a vincere contro un avversario che conosciamo bene e che abbiamo già sfidato due volte nel giro di pochi giorni durante il mese di gennaio. Si tratta, tra l’altro, di un test importante anche in vista delle partite che ci attenderanno durante la settimana successiva in Champions League a Friedrichshafen, in Germania”.

Consar Ravenna – Kioene Padova

 

PRECEDENTI: 69 (32 successi Ravenna, 37 successi Padova)
EX: Marco Vitelli a Ravenna nel 2017/18
A CACCIA DI RECORD: .
In Regular Season: Francesco Recine – 33 punti ai 1000 (Consar Ravenna), Marco Volpato – 14 attacchi vincenti ai 1000 (Kioene Padova)
In carriera: Francesco Recine – 4 muri vincenti ai 100, Paolo Zonca – 3 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna)Marco Volpato – 2 ace ai 100, 1 muro vincente ai 400 (Kioene Padova)

Aleks Grozdanov (Consar Ravenna): “Dopo l’ottima partita contro Perugia in Coppa Italia, abbiamo lavorato e stiamo lavorando in palestra per ripresentarci in campionato mantenendo lo stesso livello di gioco espresso con Perugia. Ci servono punti e la partita con Padova per noi è determinante ai fini di consolidare il decimo posto in classifica. Ma lo stesso obiettivo avrà Padova per cui ci aspettiamo un avversario comunque tenace e combattivo, che verrà a Ravenna per giocarsi tutte le sue carte. Le ultime nostre prestazioni sono state molto buone: vogliamo continuare così e crescere ancora”.
Jacopo Cuttini (allenatore Kioene Padova): “A prescindere dal blocco delle retrocessioni, siamo contenti di aver ottenuto la salvezza sul campo e di esserci regalati il turno dei quarti di Del Monte Coppa Italia. Ovvio che dopo la sfida con Milano i nostri equilibri sono cambiati, ma sono molto contento del grande impegno che sta mettendo Ferrato anche in questa settimana di allenamento: dopo essere stato catapultato titolare nel match con Civitanova, insieme ai suoi compagni sta svolgendo un grande lavoro. Ciò gli consentirà di migliorare e crescere ulteriormente. Detto ciò, il match con Ravenna sarà impegnativo e probante, ma sarà l’occasione per affinare il nostro gioco”.
 

Serie A2 Credem Banca
Anticipo 5a giornata di ritorno: mercoledì alle 18.00 Brescia ospita Siena
Recupero 2a giornata di ritorno: giovedì alle 19.00 si affrontano Mondovì e Ortona

 

La Serie A2 Credem Banca torna in campo mercoledì 3 febbraio alle 18.00 con Brescia – Siena, anticipo della 5a di ritorno, e giovedì 4 febbraio con Mondovì – Ortona, recupero della 2a giornata di ritorno. Domenica scorsa la BCC (interrotto ieri il rapporto con il libero De Pandis) ha battuto 3-1 Cantù nel recupero della 7a di andata.

Sconfitta con il massimo scarto a Castellana Grotte, la Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia ha 20 punti in classifica e vuole recuperare terreno sfruttando il fattore campo nel match di mercoledì alle 18.00 contro l’Emma Villas Aubay Siena, che dopo un avvio di torneo altalenante ha trovato un buon ritmo ed ha collezionato 24 punti grazie anche all’en plein di quattro vittorie nel girone di ritorno. Negli scontri diretti i toscani sono avanti con 5 vittorie a 3. Fusco ha vestito la maglia dei tucani per 4 anni.

Reduce dalle vittorie brillanti sul campo di Brescia e in casa contro Taranto, giovedì alle 19.00 la Synergy Mondovì prosegue la rincorsa verso zone più tranquille della classifica e si accinge a un’altra sfida importante contro la Sieco Service Ortona, caduta al PalaEstra di Siena in tre set nella 4a di ritorno e fermata anche dalla New Mater nel recupero dell’11a di andata. Gli abruzzesi, che ritrovano da avversari tre ex tesserati, Borgogno, Ferrini e Paoletti, hanno vinto 5 dei 7 precedenti contro i monregalesi.

Anticipo 5a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca
Mercoledì 3 febbraio 2021, ore 18.00
Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia – Emma Villas Aubay Siena
Diretta YouTube
Arbitri: Brunelli, Armandola
Video Check: Biasin
Segnapunti: Ricci

Recupero 2a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca
Giovedì 4 febbraio 2021, ore 19.00
Synergy Mondovì – Sieco Service Ortona
Diretta YouTube
Arbitri: Cavicchi, Rossi
Video Check: Viale
Segnapunti: Pavani

Classifica Serie A2 Credem Banca
Agnelli Tipiesse Bergamo 44 (15), Prisma Taranto 31 (15), BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 25 (15), Emma Villas Aubay Siena 24 (15), Conad Reggio Emilia 22 (14), Sieco Service Ortona 22 (13), BCC Castellana Grotte 22 (15), Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 20 (15), Synergy Mondovì 16 (15), Kemas Lamipel Santa Croce 14 (12), Pool Libertas Cantù 12 (14), Cave del Sole Geomedical Lagonegro 6 (14)

 

Serie A3 Credem Banca
Recuperi 11a giornata di andata – Girone Bianco: i derby chiudono il girone di andata. Mercoledì 3 febbraio Bolzano ospita UniTrento, Fano riceve la visita di Macerata

Giro di boa nel Girone Bianco in Serie A3 Credem Banca con gli ultimi due recuperi del girone di andata. Mercoledì 3 febbraio sono in programma il derby del Trentino Alto Adige e quello delle Marche, valevoli per l’11a di andata.

Alle 20.00 i riflettori della palestra Max Valier illumineranno la sfida tra Mosca Bruno Bolzano e UniTrento, mentre alle 20.30 il PalaAllende sarà teatro del confronto tra i padroni di casa della Vigilar Fano e la Med Store Macerata.

Recuperi 11a giornata di andata Serie A3 Credem Banca
Mercoledì 3 febbraio 2021, ore 20.00
Mosca Bruno Bolzano – UniTrento
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Usai, Nava
Video Check: Miggiano
Segnapunti: Crivellaro

Mercoledì 3 febbraio 2021, ore 20.30
Vigilar Fano – Med Store Macerata
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Dell’Orso, Somansino
Video Check: Albergamo
Segnapunti: Talevi

Classifica Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco
HRK Motta di Livenza 31 (13), Delta Group Rico Carni Porto Viro 30 (13), Sa.Ma. Portomaggiore 27 (14), Tinet Prata di Pordenone 25 (14), Gamma Chimica Brugherio 23 (14), Vigilar Fano 23 (13), Sol Lucernari Montecchio Maggiore 21 (13), Med Store Macerata 20 (13), ViViBanca Torino 15 (13), UniTrento 10 (11), Mosca Bruno Bolzano 6 (13), Volley Team San Donà di Piave 6 (14)
 

Volley e media
Il programma TV
 

TGS Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 10a giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato di SuperLega Credem Banca, facendo il punto sulle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

Elevensports.it trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega
Credem Banca, tranne le partite di RAI Sport.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *