Fasano: sconfitta interna col Bitonto
16 febbraio 2021
La Frata Nardò schianta Molfetta
16 febbraio 2021

BCC LEVERANO 3

PAG VOLLEY TAVIANO 0

25-15, 25-12, 25-16

BCC LEVERANO: Dimastrogiovanni ne, Savina ne, Cagnazzo G. 1, Galasso 10, Balestra 2, Barone (libero), Pisanelli 0, Sergio 9, Scrimieri 10, Orefice 17, Serra 7, Cagnazzo S. ne, Negro ne. Allenatore: Zecca

PAG VOLLEY TAVIANO: Muccio ne, Marzo 14, Tridici 3, Manginelli 1, D’Alba 0, Scardia 1, Petrosino 4, Battilotti (libero), Sciurti (libero), Iaccarino 2, Persichino ne, De Marco ne, Carrozzini 2, Cianciotta 1. Allenatore: Vannicola

ARBITRI: Dimartino e Angiulli

Durata set: 20′, 19′, 20′

Errori in battuta: Leverano 9, Taviano 5; Ace: Leverano 2, Taviano 2; Muri vincenti: Leverano 9, Taviano 4

Dura meno di un’ora la sfida tra la BCC Leverano e la Pag Volley Taviano: troppo netto il divario tra gli uomini di casa, alla quarta vittoria consecutiva che li lancia in testa alla classifica del girone I2 di serie B, e la formazione degli ex Vannicola e Sciurti.

Sestetto titolare per coach Zecca che parte con la diagonale composta da Balestra e Orefice, Serra e Scrimieri al centro, Sergio, un altro ex della partita, e Galasso come laterali e Barone libero.

Sull’altro versante, Taviano scende in campo con il palleggiatore D’Alba, l’opposto Marzo,Cianciotta, Iaccarino, Petrosino e Tridici, con Sciurti e Battillotti ad alternarsi come liberi.

Sono gli ospiti a partire meglio con due muri consecutivi su Orefice e Galasso per il 4-5, ma l’andamento della sfida è altalenante, con un’alternanza di break da una e dall’altra parte. Il muro di Serra su Iaccarino segna il +3 leveranese (8-5), ma il sestetto di coach Vannicola replica e si riporta in parità sul 12-12 con gli attacchi ficcanti dell’opposto Marzo. L’equilibrio, tuttavia, è destinato presto a infrangersi, con il muro di Leverano che comincia a farsi sentire e la ricezione a salire di tono, mentre Taviano subisce molto nelle fasi di ricostruzione. Il muro di Scrimieri su Petrosino è solo l’antipasto al punto finale messo a terra da Sergio per il 25-15. Il secondo set è un monologo dei gialloblù, aperto dall’ace di Galasso e dal muro di Serra. Il divario si fa ben presto netto e con l’attacco di Orefice tocca addirittura il +8 sul 17-9. Tocca a Serra chiudere i conti sul 25-12. L’avvio del terzo game è ancor più scioccante per Taviano che subisce subito un break di 5-0 che costringe coach Vannicola a chiamare il time-out. Gli ospiti, tuttavia, non riescono ad opporre grande resistenza alla BCC Leverano. Scrimieri ferma a muro l’attacco di Marzo per il 14-7, quindi è di nuovo Sergio a mettere a terra il punto che mette fine al game e al match per il 25-16.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *