Sconfitta interna per la Virtus Francavilla
28 febbraio 2021
L’Happy Casa Brindisi batte Trieste
28 febbraio 2021

Un Record Europeo che fa da cornice al quadro meraviglioso della ripartenza.

Un anno difficile, quello appena trascorso, per Antonio Fantin, così come per tutti gli atleti che stavano affinando la loro preparazione per partecipare ai Giochi Paralimpici Estivi di Tokyo 2020, posticipati causa pandemia al prossimo agosto. Oltre a ciò l’azzurro tesserato per il Gruppo Sportivo Fiamme Oro e per la SS. Lazio nuoto, ha affrontato un Esame di Stato del tutto particolare.

Un esame diverso, vissuto e costruito a distanza, ma portato a termine in maniera eccelsa, con il massimo dei voti.

Nella seconda sessione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali in pieno svolgimento a Lignano Sabbiadoro, il diciannovenne Fantin ha siglato il primato europeo nei 50 stile libero S6 nuotando in 29”79.

 

“Questa è per tutti la prima gara stagionale, dopo un anno davvero difficile, mai mi sarei aspettato di fare questo risultato. Di sicuro sapevo di poter fare il mio meglio, ma arrivare a questo tempo è stata una grande sorpresa. Stiamo lavorando bene in questo periodo nonostante tutte le difficoltà del momento. Io ed il mio allenatore siamo molto contenti di questo risultato che va ad aggiungersi alla gara di questa mattina, i 400 stile libero dove sono sceso per la prima volta sotto i 5’. Questo dimostra che la strada è quella giusta. In queste settimane – conclude Fantin – avevo ottime sensazioni in allenamento e poterle trasferire in gara è stato veramente importante”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *