La Lega Pro ricorda Luca Colosimo nel sesto anno dalla scomparsa del giovane arbitro
9 marzo 2021
#ILVOLLEYPERFEDERICAEANDREA, LE INIZIATIVE DELLA PRISMA TARANTO
9 marzo 2021

Roma – Prosegue la marcia di avvicinamento della Nazionale Italiana Rugby verso il quarto impegno del Guinness Sei Nazioni 2021 in calendario sabato 13 marzo allo Stadio Olimpico di Roma alle 15.15 contro il Galles, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Riunioni e allenamenti tra campo e palestra andranno a scandire la giornata degli Azzurri che nella giornata di ieri si sono sottoposti – staff e giocatori – al test molecolare che ha confermato la negatività al tampone dell’intera rosa.

Tutti i giocatori impegnati nello scorso weekend con i rispettivi club – compreso Tommaso Allan – hanno raggiunto la capitale ad eccezione di Riccardo Favretto che in via precauzionale è rimasto a Treviso nonostante abbia ricevuto l’esito negativo dell’ultimo test molecolare effettuato: “Considerata la positività riscontrata nello staff del Benetton Rugby – ha dichiarato Luigi Troiani, Team Manager della Nazionale Italiana Rugby – a titolo precauzionale lo staff tecnico della Nazionale, sentito il parere della commissione medica federale, ha deciso di lasciare a Treviso Riccardo Favretto che, a differenza di Allan, è considerato un potenziale contatto del membro dello staff risultato positivo al test molecolare effettuato la scorsa settimana nella franchigia biancoverde. La decisione è stata presa per evitare un potenziale rischio per l’integrità della “bolla” creata all’interno dell’NH Collection Vittorio Veneto a Roma” ha sottolineato Troiani.

Convocato per il raduno di Roma Oliviero Fabiani. Il tallonatore delle Zebre – 10 caps e una Rugby World Cup giocata con la maglia di Italrugby – raggiungerà il quartier generale azzurro nella capitale in giornata e sarà a disposizione dello staff della Nazionale una volta ricevuto l’esito negativo del test molecolare.

Questa la lista dei giocatori convocati:

Piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 14 caps)

Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 10 caps)*

Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 45 caps)*

Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 10 caps)*

Daniele RIMPELLI (Zebre Rugby Club, 1 cap)*

Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 13 caps)*

 

Tallonatori

Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 35 caps) – capitano

Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 10 caps)

Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 5 caps)*

Marco MANFREDI (Zebre Rugby Club, esordiente)*

 

Seconde Linee

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 11 caps)*

Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 14 caps)*

David SISI (Zebre Rugby Club, 14 caps)

 

Terze Linee

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 4 caps)*

Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 26 caps)*

Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 11 caps)

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 30 caps)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 21 caps)*

 

Mediani di Mischia

Callum BRALEY (Benetton Rugby, 10 caps)

Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 5 caps)

Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 19 caps)*

 

Mediani di Apertura

Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 61 caps)

Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 50 caps)

Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 8 caps)*

 

Centri/Ali/Estremi

Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 29 caps)

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 3 caps)

Montanna IOANE (Benetton Rugby, 4 caps)

Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 7 caps)*

Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 26 cpas)*

Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 11 caps)*

Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 6 caps)*

Marco ZANON (Benetton Rugby, 5 caps)*

Invitato

Andrea ZAMBONIN (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente)*

*membro accademia FIR Ivan Francescato

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *