Vittoria di misura per il Fasano contro il Real Agro Aversa
29 marzo 2021
Play Off SuperLega Credem Banca Semifinali Gara 1: Trento sfata il tabù Eurosuole Forum al tie break e si porta avanti nella serie
29 marzo 2021

QUALIFICAZIONE CON SEI GIORNATE DI ANTICIPO AI PLAYOFFS SCUDETTO DOPO LA VITTORIA A BRESCIA PER 68-74. BOSTIC TOP SCORER DA 22 PUNTI, WILLIS IN DOPPIA DOPPIA, THOMPSON MVP.
Happy Casa Brindisi festeggia la quinta vittoria consecutiva in campionato, la sesta contando anche la Champions League e si qualifica aritmeticamente ai playoffs scudetto con sei giornate di anticipo. Un traguardo raggiunto e meritato, incorniciato dallennesima vittoria in trasferta in stagione, lottava sulle undici partite disputate fuori casa.
Brindisi espugna anche il PalaLeonessa Brescia al termine di un match combattuto e spinoso, dominato nella prima parte toccando il massimo vantaggio del +16 e difeso negli istanti finali dopo la rimonta dei padroni di casa fino al -2. Thompson MVP autore di 18 punti, 8 assist, 6 rimbalzi e tanta presenza sul parquet, ben accompagnato da Bostic letteralmente on-fire nel primo tempo (17 punti sui 22 totali) e dalla doppia doppia di un sempre più fondamentale Willis da 11 punti e 10 rimbalzi.
I 51 rimbalzi totali, di cui 18 offensivi, testimoniano la solidità fisica e atletica dei ragazzi di coach Vitucci per tutto larco della gara.

Happy Casa costretta sempre a fare a meno di DAngelo Harrison, scende in campo con lo starting five formato da Thompson-Bostic-Gaspardo-Willis-Perkins con Gaspardo in marcatura sul play di Brescia Kenny Chery. Kalinoski inizia il match con due triple consecutive e 11 punti sugli 11 totali di squadra. Risposta immediata biancoazzurra aumentando i giri in difesa tra stoppate e recuperi difensivi tra Willis e Thompson. Le difese hanno la meglio sui rispettivi attacchi nel primo quarto di gioco in equilibrio sul 17-17. Bortolani e Moss spingono la Leonessa con il secondo quintetto mettendo in difficoltà la Happy Casa dalle polveri bagnate dalla distanza nonostante tiri ben costruiti e presi. I rimbalzi offensivi tengono Brindisi a contatto non permettendo a Brescia di scappare via. Il break decisivo è tutto brindisino da 19-2 con Thompson e un Bostic immarcabile a chiudere il primo tempo in volata con tre triple di fila (31-42).
Coach Buscaglia prova a mischiare le carte con una zona difensiva al rientro in campo ma Bostic tocca subito quota 20 punti realizzati con 5/6 da tre. Il solito Kalinoski e un combattivo Sacchetti tengono accesa la fiammella della speranza di una Leonessa sprofondata anche a -16 e in risalita sul 52-60 a fine terzo quarto. Vitali commette il quarto e quinto fallo della sua partita a inizio ultimo periodo estromettendosi anzitempo dai giochi. La scarsa percentuale ai tiri liberi (12/23) impedisce alla Happy Casa di allargare il gap a proprio vantaggio tenendo pericolosamente Brescia ancora in scia (58-62 al 35). Lattacco brindisino è in rottura prolungata, Bell esce per cinque falli personali e sono Thompson e Willis a togliere le castagne dal fuoco. Perkins commette antisportivo a 100 secondi dalla fine (64-68), Kalinoski punisce dalla distanza, Darral Willis e Bostic fanno 1/2 dalla lunetta per il 68-71 a 20 dalla fine. Lazione finale di Brescia si conclude con una palla persa, Bostic regala due possessi di vantaggio ai suoi e Brindisi può finalmente archiviare risultato e vittoria.

Trasferta in Israele in BCL mercoledì 31 marzo contro lHapoel Holon alle ore 20:00 italiane. Prossimo turno di campionato sabato 3 aprile a Cantù alle ore 17:00 in diretta su Eurosport 2.
IL TABELLINO
GERMANI BRESCIA-HAPPY CASA BRINDISI: 68-74 (17-17, 31-42, 52-60, 68-74)

GERMANI BRESCIA: Sacchetti 5 (0/1, 1/1, 2 r.), Burns 12 (6/7, 0/2, 8 r.), Vitali 5 (1/3, 1/1), Moss 9 (2/6, 1/3, 4 r.), Kalinoski 22 (2/4, 4/7, 3 r.), Bortolani 4 (2/3, 0/2, 2 r.), Crawford 4 (2/5, 0/2, 5 r.), Wilson 2 (2 r.), Willis 5 (1/4, 0/2, 5 r.), Chery (0/4, 0/1, 1 r.), Parrillo ne, Bertini ne. All.: Buscaglia.

HAPPY CASA BRINDISI: Bostic 22 (2/3, 5/9, 5 r.), Zanelli (0/2 da 3), Krubally 6 (1/2, 6 r.), Visconti 1 (1 r.), Gaspardo 2 (1/3, 0/2, 2 r.), Thompson 18 (5/6, 2/5, 6 r.), Cattapan ne, Udom 4 (2/2, 0/3, 2 r.), Bell 4 (2/4, 0/4, 1 r.), Perkins 6 (2/7, 0/1, 5 r.), Willis 11 (4/6, 1/2, 10 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

ARBITRI: Tolga SAHIN Gabriele BETTINI Mauro BELFIORE.
NOTE – Tiri liberi: Brescia 15/16, Brindisi 12/23. Perc. tiro: Brescia 23/58 (7/21 da tre, ro 9, rd 29), Brindisi 27/61 (8/28 da tre, ro 18, rd 33).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *