Efficienza Energia ingabbiata da una tonica Aurispa Libellula: si va in gara 3
19 aprile 2021
Nazionale Femminile: la stagione delle azzurre parte il 21 aprile da Cavalese
19 aprile 2021

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito oggi a Montreux, in Svizzera, e ha preso le seguenti decisioni oltre all’approvazione di un nuovo formato per le competizioni UEFA per club a partire dal 2024-25.

UEFA EURO 2020

Al Comitato Esecutivo sono state presentate diverse opzioni per le partite in programma nelle sedi di Bilbao, Dublino e Monaco di Baviera, dove al momento non è stata confermata la presenza di spettatori.

Il comitato ha incaricato l’amministrazione UEFA di elaborare proposte concrete per una decisione finale da prendere in videoconferenza venerdì 23 aprile 2021.

UEFA Women’s Champions League 2021-25

In vista dell’inizio della rinnovata UEFA Women’s Champions League la prossima estate, che segnerà una nuova era per il calcio femminile, il Comitato Esecutivo UEFA ha anche approvato un nuovo modello di distribuzione finanziaria e un quadro normativo aggiornato per la competizione. Maggiori informazioni sul meccanismo di distribuzione e sulle modifiche regolamentari per l’ulteriore professionalizzazione del gioco femminile saranno rese disponibili la prossima settimana.

Scelta delle sedi ospitanti

Sono state scelte le federazioni ospitanti per le seguenti fasi finali di campionati giovanili:

• Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili: Estonia 2023, Svezia 2024, Isole Faroe 2025.

• Campionati Europei UEFA Under 17: Ungheria 2023, Cipro 2024.

• Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili: Belgio 2023, Lituania 2024, Bielorussia 2025.

• Campionati Europei UEFA Under 19: Malta 2023, Irlanda del Nord 2024, Romania 2025.

Infine, Jaén (in Spagna), è stata scelta per ospitare Futsal EURO Under 19 del 2022.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *