Roseto porta Nardò a gara 5
20 giugno 2021
Regione Puglia: prorogato bando Sport per tutti
23 giugno 2021

Il 19 Giugno 2021 entrerà di diritto negli annali della storia sportiva di Casarano: verrà ricordata come la data in cui un gruppo di grandi uomini ed encomiabili atleti ha centrato lo storico traguardo della promozione in serie A, proiettando così la città nell’olimpo del volley che conta.

L’ipoteca messa da capitan Muscarà e compagni nella sfida di andata si è tramutata in indiscutibile certezza sabato pomeriggio, quando la Leo Shoes Casarano ha nuovamente avuto la meglio sul forte San Giustino costretto a cedere il passo anche nella gara di ritorno con lo stesso risultato con cui si era chiusa la sfida in Umbria.

Tra l’emozione dovuta dall’essere dinanzi alla battaglia decisiva e l’adrenalina dettata dal ritorno del pubblico sulle tribune del Palazzetto di Via Olanda, le due formazioni sono scese in campo con l’intento – dal lato dei padroni di casa – di confermare la supremazia vista nel match precedente, mentre – dal lato degli umbri – di provare l’impresa di ribaltare la debacle subita pochi giorni addietro.

I due Mister si affidano ai rispettivi sestetti base senza dunque nessuna sorpresa dell’ultimo minuto: il primo set è combattuto e carico di tensione.

Le formazioni in campo sanno che le sorti del parziale di apertura potranno essere fondamentali nell’economia del risultato finale: il primo vantaggio concreto lo sigla la Leo Shoes Casarano (10-7) che presto però si fa riprendere dagli ospiti che, spinti da un irrefrenabile Puliti, si trovano a condurre per 18-20. In questo momento i rossoazzurri si affidano a Paoletti che non tradisce e con una serie di attacchi vincenti ribalta il punteggio portando i suoi a condurre per 22-20.

A siglare il punto finale e decisivo del primo set è Paul Ferenciac che con un muro impetuoso sbarra la strada all’attacco del San Giustino (25-23).

La squadra ospite accusa il colpo: la Leo Shoes, spronata dall’incoraggiamento del pubblico presente, spinge forte e accumula un vantaggio che custodisce con intelligenza nel corso del set. Quando Conti tira fuori la battuta sul 24-21 in favore dei padroni di casa, la mano inizia a tremare perché Casarano in quel momento scrive la storia: i rossoazzurri si portano sul 2-0 e conquistano la promozione in serie A!

Con i festeggiamenti ormai in corso, il terzo set è disputato per obbligo federale: su ambo i lati si da spazio ad altri protagonisti, ma a vincere è sempre la squadra di casa che conquista il set con il punteggio di 25-19.

Si scrive Leo Shoes Casarano 2020-2021, si legge la storia, la gloria: chapeau ragazzi, Casarano vi sarà per sempre grata!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *