Virtus Taranto, giovedì 15 luglio i saluti finali per la stagione 2020/21
14 luglio 2021
Europei di atletica U23: Kaddari d’oro nei 200
14 luglio 2021

Si apre con una vittoria, per 3-0 sulla Polonia, l’Europeo dell’Italia U17 maschile di Monica Cresta in Albania. Parte così, quindi, il cammino di Barotto e compagni nel torneo continentale con una vittoria contro una squadra che qualche giorno fa il tecnico pimontese degli azzurrini aveva definito tra le temibili del girone, la Polonia sconfitta oggi in una gara che ha visto l’Italia condurre sin dall’inizio del primo set incrementando il proprio vantaggio dal 8-5 del primo time out tecnico al 16-11 del secondo chiudendo alla fine con un 25-21 che ha aperto le porte ad un secondo set, vinto dagli azzurri 25-18, fotocopia rispetto al primo con un’Italia trascinata dal fresco MVP delle Finali Giovanili CRAI U17M Tommaso Barotto, campione d’Italia U17M con i Diavoli Rosa, autore oggi di 19 punti. La reazione polacca arriva nel terzo parziale con i ragazzi di Kornad Cop avanti per gran parte del set fino a l 21-20, con Nowak sugli scudi, autore di 6 muri vincenti e miglior realizzatore tra i suoi con 10 punti. La rimonta azzurra arriva sul finale, con il set chiuso a proprio favore 25-22 che assegna agli azzurrini la prima vittoria dell’Europeo. Il prossimo impegno per i ragazzi di Monica Cresta è in programma domani alle 20 contro la Bulgaria.

Le gare degli Europei U17M, in corso di svolgimento in Albania, saranno trasmesse da RTSH, partner radio televisivo della Federazione Albanese, tramite l’app “RTSH TANI” (disponibile su Play Store e App Store).

 

Tabellino

Italia – Polonia 3-0 (25-21, 25-18, 25-22)

Italia: Melonari, Magliano 10, Bristot 9, Russo 5, Giacomini 5, Barotto 19, Bonisoli (L), Latella. N.e. Mariani, Barretta, Filippelli, Carpita. All. Cresta.

Polonia: Chacinski 9, Szpernalowski 1, Kapuscinski, Drozdz 2, Potrykus 11, Brzostowicz 4, Nowak 10, Granieczny (L), Nowik, Kubacki, Golebiowski 2, Janczyk 2. All. Cop.

Arbitri: Konstantin Gusev, Andreas Daniil.

Durata: 25’, 24’, 27’

Italia: 0 a, 11 bs, 9 mv, 20 et.

Belgio: 4 a, 11 bs, 7 mv, 27 et.

 

I gironi

Pool I: Albania, Turchia, Russia, Belgio, Lettonia e Slovenia.

Pool II: Bulgaria, Italia, Repubblica Ceca, Polonia, Serbia e Austria.

 

Le gare di oggi 10/07/2021

Pool I

Belgio – Russia 0-3 (23-25, 30-32, 22-25)

17:30 Lettonia – Turchia

20:00 Albania – Slovenia

 

Pool II

Italia – Polonia 3-0 (25-21, 25-18, 25-22)

17:30 Austria – Serbia

20:00 Bulgaria – Repubblica Ceca

 

Risultati e programma gare degli azzurrini (fase a gironi)

Pool II Tirana (Olimpik Park Feti Borova Hall)

Italia – Polonia 3-0 (25-21, 25-18, 25-22)

11/07/2021 ore 20:00 Bulgaria – Italia

12/07/2021 ore 17:30 Italia – Repubblica Ceca

14/07/2021 ore 17:30 Italia – Austria

15/07/2021 ore 17:30 Serbia – Italia

 


 

EuroVolleyU16F: L’Italia cede 0-3 alla Bulgaria nella gara d’esordio

 

Comincia con una sconfitta il cammino della nazionale under 16 femminile ai Campionati Europei di categoria in corso di svolgimento in Ungheria e Slovacchia.

Le azzurrine di Pasquale d’Aniello, inserite nella Pool ll di Humenne (Slovacchia), hanno infatti ceduto 0-3 (21-25, 17-25, 22-25)  alla Bulgaria nella gara d’esordio della rassegna continentale. Come annunciato dal ct Pasquale d’Aniello alla vigilia della manifestazione, la Bulgaria si è dimostrata un’avversaria ben attrezzata e molto difficile da affrontare.

Nel primo set la formazione azzurra si è rivelata un po’ contratta, lasciando il pallino del gioco in mano alla Bulgaria (10-16). Vighetto e compagne però si sono riportate sotto proprio grazie a una serie di turni in battuta vincenti dell’opposto azzurro (15-17). Nella seconda metà del set si è giocato punto a punto, ma forti del vantaggio acquisito le bulgare si sono aggiudicate il parziale 21-25.

Nella prima parte del secondo set la Bulgaria ha subito il gioco dell’Italia ma non si è lasciata andare, rispondendo molto bene agli attacchi azzurri anche grazie a delle formidabili difese del libero Dokova (17-15). Le azzurre, anche in virtù di qualche errore al servizio si sono un po’ perse, lasciando campo alle rivali che hanno così portato a casa anche il secondo set (17-25).

L’inizio della terza frazione di gioco ha visto le azzurre portarsi avanti (11-9), ma la formazione di coach Boyukliev non ha di certo allentato la presa, rimanendo concentrata e grazie anche agli attacchi di Iva Dudova (top scorer), ha ribaltato le sorti del set chiudendo il match con il parziale di 22-25.

Le azzurrine torneranno in campo domani alle ore 20 contro la Serbia. Tutti i match dell’Italia sono visibili in diretta streaming sul canale YouTube della federazione slovacca (QUI).

 

Il tabellino

ITALIA-BULGARIA 0-3 (21-25, 17-25, 22-25)

Italia: Manfredini 10, Coba 2, Esposito 4, Monaco 2, Vighetto 14, Talerico 4, Baratella (L). Capponcelli 2, Marchesini 1, Mescoli 1. Ne. Amoruso, Del Freo. All. D’Aniello

Bulgaria: Guncheva 4, Ivanova 7, Nikolova 7, Dudova 15, Milicevic 10, Kolarova 5, Dokova (L). Anastasova, Borisova. Ne. Zasheva, Boyadjieva, Mlyakova. All. Boyukliev

Arbitri: Stojcic-Fogel (ISR), Tillmann (HUN)

Durata: 24’, 23’, 28’

Italia: a 7, bs 12, mv 7, et 27

Bulgaria: a 6, bs 9, mv 5, et 20

 

La composizione dei gironi:

Pool I: Ungheria, Russia, Turchia, Belgio, Repubblica Ceca e Polonia

Pool II: Slovacchia, Italia, Romania, Bulgaria, Serbia e Croazia

 

Il calendario delle azzurrine

11/07 Italia-Serbia (ore 20)

12/07 Slovacchia-Italia (ore 17:30)

14/07 Italia-Romania (ore 15)

15/07 Croazia-Italia (ore 17:30)

 

Calendario e risultati:

Pool l – Nyiregyhaza (Ungheria)

10/07: Polonia-Turchia1-3 (22-25, 26-28, 25-18, 18-25); Ungheria-Repubblica Ceca (ore 17:30); Belgio-Russia (ore 20)

11/07: Repubblica Ceca-Turchia (ore 15); Ungheria-Belgio (ore 17:30); Russia-Polonia (ore 20)

12/07: Belgio Repubblica Ceca (ore 15); Polonia-Ungheria (ore 17:30); Turchia-Russia (ore 20)

14/07: Belgio-Polonia (ore 15); Ungheria-Turchia (ore 17:30); Repubblica Ceca-Russia (ore 20)

15/07: Turchia-Belgio (ore 15); Russia-Ungheria (ore 17:30); Polonia-Repubblica Ceca (ore 20)

 

Pool ll – Humenne (Slovacchia)

10/07: Italia-Bulgaria 0-3 (21-25, 17-25, 22-25); Slovacchia-Romania (ore 17:30); Serbia-Croazia (ore 20)

11/07: Bulgaria-Romania (ore 15); Croazia-Slovacchia (ore 17:30); Italia-Serbia (ore 20)

12/07: Romania-Croazia (ore 15); Slovacchia-Italia (ore 17-30); Serbia-Bulgaria (ore 20)

14/07: Italia-Romania (ore 15); Serbia-Slovacchia (ore 17:30); Bulgaria-Croazia (ore 20)

15/07: Romania-Serbia (ore 15); Croazia-Italia (ore 17:30); Slovacchia-Bulgaria (ore 20)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *