Agenzia Euromediterraneo nuovo socio dell’APS Giovanissimi del Salento.
28 luglio 2021
Tamberi: “A Tokyo la gara della vita”
28 luglio 2021

“Devo ringraziare il Parlamento e l’Anci che, ancora una volta, hanno dimostrato la propria vicinanza ad un’iniziativa che promuove lo sport di base, lo sport di tutti e per tutti, e il legame il con territorio”. Così Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A., commenta il Decreto Sostegni bis convertito in legge, che all’art. 10 bis prevede lo stanziamento di 6 milioni di euro per Sport nei parchi, il progetto promosso dalla Società che si occupa della promozione dell’attività di base e dei corretti stili di vita.

“Grazie agli emendamenti – continua Cozzoli – proposti dai deputati, primo firmatario l’onorevole Roberto Pella, vicepresidente dell’Anci, sono stati finanziati progetti concreti e reali come Sport nei parchi, pensato proprio nel periodo più critico della pandemia. Ci sarà un aiuto concreto che consentirà di portare avanti un piano che ha visto l’adesione record di 1313 Comuni e che promuove nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto e la realizzazione di sinergie di scopo tra ASD, SSD e Comuni per l’utilizzo delle aree verdi”.

Oggi sul sito di Sport e Salute S.p.A. sono state pubblicate le graduatorie dei primi Comuni che avranno accesso ai fondi.

LINK Sport nei Parchi: pubblicate le graduatorie ufficiali dei primi Comuni ammessi al contributo per le due linee di intervento https://www.sportesalute.eu/primo-piano/3432-sport-nei-parchi-pubblicate-le-graduatorie-ufficiali-dei-primi-comuni-ammessi-al-contributo-per-le-due-linee-di-intervento.html

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *